Imperia: sequestra giovane e lo rapina, 32enne condannato a 6 anni di carcere/La sentenza

Giudiziaria Imperia

La vittima sarebbe stato rinchiusa in un’autorimessa, a Bordighera, malmenata e rapinata di 900 euro.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Sei anni di carcere. Così si è chiuso il processo che vedeva sul banco degli imputati, Gabriele Miolo, 32 anni, accusato di lesioni, sequestro di persona e rapina.

Imperia: rapina e sequestro di persona, 32enne condannato in Tribunale

Secondo l’accusa, Miolo, difeso dall’avvocato Luca Ritzu del foro di Imperia, nell’agosto del 2016, avrebbe sequestrato, a scopo di rapina, con la complicità di altri due soggetti mai indentificati, un monegasco di 32 anni. La vittima sarebbe stato rinchiusa in un’autorimessa, a Bordighera, malmenata e rapinata di 900 euro.

Il Pubblico Ministero, Luca Scorza Azzarà, al termine della propria requisitoria, aveva chiesto 8 anni di carcere. Il collegio, composto dai giudici Donatella Aschero, Laura Russo e Marta Maria Bossi, dopo alcune ore di camera di consiglio ha emesso una sentenza di condanna a 6 anni di carcere.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!