Coronavirus, Imperia: l’appello ai giovani di Greta, Sindaco dei Ragazzi. “Vi prego, state a casa. Uniti ce la faremo”

Attualità Coronavirus Imperia

Arriva anche l’appello del Sindaco dei Ragazzi di Imperia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Per noi ragazzi potrebbe essere abbastanza difficile stare in casa tutto il giorno, ma vi prego fatelo”. È questo l’appello di Greta Fabiano, la giovanissima imperiese, Sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi della città, rivolto ai suoi coetanei, in questi giorni difficili che sta vivendo Imperia, così come tutta l’Italia, per l’emergenza Coronavirus.

Coronavirus, Imperia: l’appello del Sindaco dei Ragazzi Greta Fabiano

“Ho pensato che fosse giusto in questo periodo così confuso dare anche la mia opinione, cioè l’opinione di una ragazza comune. Sì siamo in uno stato di emergenza, non si può uscire di casa se non per cose strettamente necessarie come fare la spesa o andare in farmacia.

Questo stato di quarantena finirà, però per farlo dobbiamo stare alle norme e alle regole che ci sono state imposte, per agevolare questo processo di contenimento di questo virus.

Per noi ragazzi potrebbe essere abbastanza difficile stare in casa tutto il giorno, ma vi prego fatelo.

Tutti si stanno impegnando per far si che questo periodo strano finisca. I nostri insegnanti si stanno impegnando per far si che il nostro anno scolastico possa andare avanti e continuando a darci i compiti e a tenerci aggiornati attraverso video lezioni o comunque siti online.

Per non annoiarvi in casa trovate qualcosa che vi piaccia, fatelo per far passare le giornate più velocemente. Ascoltando musica, leggendo un libro, parlando con i vostri amici, io sto facendo delle chiamate. E ovviamente fate i compiti perchè quelli sono importanti. Per chi è meno pigro può anche fare palestra a casa.

Tenetevi impegnati e fate passare le giornate facendo qualcosa che vi piaccia. Speriamo tutti quanti che questo periodo finisca. State a casa”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!