Coronavirus, Imperia: con Liguria Wow tour virtuale al “Sotto di San Lorenzo” e altri luoghi enigmatici del Ponente Ligure/Foto e Video

Attualità Coronavirus Imperia

Nei prossimi giorni i volontari di Liguria Wow vi porteranno “virtualmente” a visitare aspetti unici del Ponente Ligure

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Nelle ultime settimane la vita è cambiata drasticamente per tutti, sono venute meno quelle che, fino a poco tempo fa, sembravano delle libertà inalienabili.

In questa situazione di reclusione in cui il principale modo per ‘evadere’ è attraverso la rete di internet e dei social, Liguria Wow si unisce al coro di iniziative volte a rendere la cultura e lo svago fruibili da tutti, comodamente da casa e gratuitamente.

Nei prossimi giorni i volontari di Liguria Wow vi porteranno “virtualmente” a visitare aspetti unici del Ponente Ligure, iniziando oggi da tre luoghi capaci di colpire la fantasia: il leggendario Ponte della Lonega di Conio, l’arcaica stele di Tavole e il misterioso Sotto di San Lorenzo.

Quest’ultimo, ad esempio, è un’ampia conca naturale sita nel Bosco di Rezzo, la più grande faggeta della Liguria. Punto d’incontro tra popoli, parte della millenaria via Marenca che collegava il mare con le terre del nord, questa dolina ospita più di un mistero, a partire dall’enigmatico menhir affacciato sulle valli della Giara di Rezzo e Argentina. Chi l’abbia sollevato, quando e perché resta un‘incognita: forse si tratta di un cosiddetto “termine”, ovvero un confine tra territori, oppure un simbolo legato all’antica civiltà agropastorale.

Liguria Wow è un progetto no profit, privo di sponsorizzazioni, realizzato dalle associazioni Wepesto e Ponente Experience. Col Patrocinio gratuito del Parco Alpi Liguri.

Ecco il video dei 3 luoghi misteriosi:

Stele di Tavole:

Sotto di San Lorenzo – menhir:

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!