Coronavirus, Imperia: “Se esci mi uccidi”. Dido, malato cronico, e gli sketch da casa con papà e mamma / Video

Attualità Coronavirus Imperia

Dietro agli sketch comici c’è un messaggio molto chiaro. “State a casa è l’unico modo per debellare il virus”, ripete Binaggia insieme ai suoi genitori.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Video comici, gag con i genitori, tour della casa e spettacoli vestito da clown. Questo e molto altro è quello che Davide “Dido” Binaggia, imperiese molto noto in città (Presidente Avis Imperia, testimonial per la donazione di sangue e tra i volontari di Clown per Bene), sta portando avanti sulla sua pagina Facebook per regalare un sorriso a tutti coloro che, per l’emergenza Coronavirus, si trovano costretti a stare in casa.

Dietro agli sketch comici, però, c’è un messaggio molto chiaro. State a casa è l’unico modo per debellare il virus”, ripete Binaggia insieme ai suoi genitori. A rischio c’è la salute di tutti, ma in particolare dei soggetti più a rischio, in particolare gli anziani e i malati cronici.

Coronavirus: l’iniziativa dell’imperiese Davide Binaggia

“Essendo un malato cronico afferma Binaggia – aderisco alla campagna #Seescimiuccidi lanciato da I malati invisibili. Noi malati cronici siamo soggetti a rischio, come gli anziani. Per noi prendere il coronavirus è complicato. Noi qui facciamo gli “stupidi” nei video, ma è per lanciare il messaggio a tutti di stare a casa, con il sorriso”.

Un Giro al Bar Cucina.Le Avventure Casalinghe dei Binagg. Con dedica Speciale ai Malati Invisibili #NoiRestiamoaCasa#AndràTuttoBene#seescimiuccidi#IoRestoaCasa

Pubblicato da Davide Dido Binaggia su Sabato 21 marzo 2020

Un altro balletto del Goffo ClownDido Dedicato a Tutti i Bimbi e a tutti quelli che hanno bisogno di un Sorriso????????❤️❤️#clownxbene#AndràTuttoBene#IoRestoaCasa

Pubblicato da Davide Dido Binaggia su Giovedì 26 marzo 2020

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!