Coronavirus, Imperia: morte Claudio Ghiglione, il dolore del Sindaco Scajola. “Abbiamo pregato per lui, ma non ce l’ha fatta”

Attualità Coronavirus

Il noto geometra, affetto dal Covid-19, è spirato questa notte dopo 10 giorni di ricovero all’Ospedale di Sanremo.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Poche parole, profondamente commosse, del Sindaco di Imperia Claudio Scajola, questa mattina, alla notizia della morte del Consigliere Comunale Claudio Ghiglione.

Il noto geometra, affetto dal Covid-19, è spirato questa notte dopo 10 giorni di ricovero all‘Ospedale di Sanremo.

Coronavirus, Imperia: il dolore del Sindaco Scajola per la morte del consigliere Ghiglione

“Abbiamo pregato per lui e per la sua famiglia – ha dichiarato il Sindaco Claudio Scajola, contattato da ImperiaPost, con la voce rotta dalla commozione – ma non ce l’ha fatta. Sono pieno di dolore”.

“Era stata la voce di Claudio Ghiglione, in qualità di Consigliere anziano – prosegue il primo cittadino – ad aprire i lavori di questa consigliatura nel luglio 2018. La voce di un amministratore pubblico preparato, sereno nei giudizi, sempre aperto all’ascolto e al dialogo pur nella fermezza delle idee e dei principi.

Alla figura di Claudio amministratore si sovrappone tuttavia quella dell’uomo, dell’amico. Claudio era un bravo professionista, una persona dall’animo gentile. Era un combattente e lo ha dimostrato anche in questi giorni drammatici. Lo ricorderemo per i sorrisi che sapeva donare agli altri anche nei momenti più difficili e più tesi.

La notizia della sua scomparsa mi ha davvero riempito il cuore di dolore. Tutta la Città di Imperia si stringe in un abbraccio ideale alla sua famiglia e a tutti i suoi cari”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!