Imperia: addio a “Etienne”, Mauro Folco, scomparso a 87 anni. “Uomo fantastico, grande inventore” /Il ricordo

Cronaca Cronaca Imperia

Il suo negozio, in via Ospedale, cuore del centro storico, nel 2010 ottenne dal Comune di Imperia il riconoscimento di “bottega storica”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Imperia dice addio un’istituzione del commercio onegliese. All’età di 87 anni si è spento Mauro Folco, titolare dello storico negozio di ferramenta”Etienne” di via Ospedale.

Imperia: addio a “Etienne”

Figura storica del commercio imperiese, Mauro Folco si è spento all’età di 87 anni. La notizia sta facendo rapidamente il giro della città, dove “Etienne” era molto conosciuto.

Il suo negozio, in via Ospedale, cuore del centro storico, nel 2010 ottenne dal Comune di Imperia il riconoscimento di “bottega storica”.

Sergio Lanteri, presidente onorario Comitato San giovanni

“Mi dispiace moltissimo. Era un carissimo amico. Un uomo fantastico, un grande inventore. Gli davi un problema e te lo risolveva.

Era un appassionato di bicicletta. Ricordo quando veniva a trovarmi, a tenermi in compagnia mentre mi occupavo delle mie piante.

Quando c’era lui nel negozio si respirava un’atmosfera particolare, erano altri tempi. Era il classico artigiano che non solo aggiustava le cose ma ti dava anche un sacco di consigli pratici. Era un punto di riferimento per tutti. Un’altra figura storica che perde Oneglia, da sempre vicino al Comitato San Giovanni“.

Faccio le mie condoglianze alla famiglia, alla moglie e alle figlie, cui sono molto legato”.

Marco Gorlero, presidente cittadino di Confcommercio

“Una triste notizia. Da parte mia e della Confcommercio porgo le più sentite condoglianze alla famiglia. Etienne era una bottega storica, un importante punto di riferimento”.

Enrico Lupi, presidente provinciale di Confcommercio

“La sua scomparsa provoca un profondo dolore. È stato un decano dei nostri commercianti del settore. Scompare una figura storica di cui tutti noi abbiamo un ricordo da ragazzini. Era l’emblema del settore, con il suo negozio in via Ospedale.

Se ne va una parte importante della tradizione di attività imprenditoriale di Imperia. Speriamo che qualcuna raccolga la fiaccola, che la famiglia continui l’immagine splendida di questo grande imprenditore e grande collega”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!