Coronavirus, Borgomaro: parla il cda della casa di Riposo. “Ospiti accuditi con amore, grazie al personale sanitario”

Attualità Coronavirus Entroterra

Il consiglio di amministrazione della Casa di Riposo Orengo-Demora di Borgomaro ha inviato una nota stampa per rassicurare i familiari degli anziani ospiti e per ringraziare l’Asl 1 e l’operato del personale sanitario, alle prese con l’emergenza Coronavirus.

All’interno della struttura, lo ricordiamo, oltre 60 ospiti risultano contagiati, così come svariati operatori. Gli unici ospiti non positivi, sei in totale, sono stati trasferiti a Sanremo per scongiurare un’ulteriore diffusione dell’epidemia.

Coronavirus, Borgomaro: casa di riposo, i ringraziamenti del cda al personale sanitario

“Stiamo vivendo, come purtroppo sta avvenendo in tutto il mondo, una situazione di emergenza e criticità dovuta ad un nemico invisibile e crudele: COVID 19. La nostra Struttura sta comunque garantendo, con l’aiuto di ASL 1, a cui vanno i più sentiti ringraziamenti, la cura dei nostri Ospiti che sono accuditi in modo amorevole e senza far mancare loro nulla, pertanto vogliamo rassicurare le Famiglie, per quanto possibile, profondendo il massimo impegno e la totale dedizione.

E’ dunque doveroso esprimere la nostra incondizionata ammirazione e la nostra sincera gratitudine a tutti gli Operatori affinché, certi del nostro sostegno, possano continuare a lavorare in un clima di serenità, malgrado la delicata contingenza”.