Coronavirus, Imperia: in un video l’appello di parrucchieri, estetisti e Tatuatori. “Lasciateci lavorare!”

Attualità Coronavirus Imperia

“Fateci lavorare!”. Questo l’appello lanciato alle istituzioni da parrucchieri, estetisti, tatuatori e operatori del benessere di Imperia, che secondo le disposizioni del Governo sull’emergenza Coronavirus potranno riaprire i battenti solo a partire dal 1° giugno.

Coronavirus, Imperia: il grido di aiuto di Parrucchieri, Estetisti, Tatuatori e Operatori del benessere

“Noi Parrucchieri, Estetisti, Tatuatori e Operatori del benessere siamo ben consci della situazione critica che il nostro Paese sta attraversando e capiamo la delicatezza della scelta di riaprire, o non riaprire, le nostre attività. Noi non vogliamo alimentare un clima di ostilità nei confronti di chi amministra, ma vogliamo aggiungere con determinazione la nostra voce e sottolineare la nostra professionalità, il rispetto, da sempre, di ogni indicazione sanitaria e la nostra disponibilità a seguirne ulteriori purché ragionevoli.

Siamo convinti che grazie a noi il benessere psicofisico delle persone venga preservato, anzi aumenti, e non ne sia minacciato. Noi non veicoliamo malattie, veicoliamo solo bellezza. Sappiamo lavorare, Fateci lavorare! Questo video raccoglie molte persone, rappresentanti delle nostre professioni della città di Imperia.

Siamo sicuramente molti di più che si vorrebbero e potrebbero aggiungere della nostra Città, Provincia, Regione, Paese e dedichiamo anche a loro la nostra iniziativa”.