Ciclismo, Milano-Sanremo: dopo rinvio per pandemia, ufficializzata nuova data. Si correrà sabato 8 agosto. “Passo importante per l’intera comunità ciclistica”

Sport

La gara di ciclismo, inizialmente in programma per lo scorso 21 marzo, era stata rinviata a causa dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Sabato 8 agosto ritorna la classicissima Milano – Sanremo. La gara di ciclismo, inizialmente in programma per lo scorso 21 marzo, era stata rinviata a causa dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus.

La nuova data è stata resa nota nella giornata di oggi, martedì 5 maggio, dall’Unione ciclistica internazionale (UCI), che ha annunciato i calendari rivisti UCI WorldTour e UCI Women’s WorldTour 2020, in vista della ripresa della stagione ciclistica dopo la sua interruzione a causa della pandemia di coronavirus ( Covid-19) che si verifica nella maggior parte del mondo.

Ciclismo: Giro d’Italia e Milano Sanremo, ecco le nuove date

  • Giro d’Italia, 3-25 ottobre 2020
  • Milano-Sanremo, 8 agosto 2020

Il presidente dell’UCI David Lappartient ha dichiarato:

“Abbiamo creato un nuovo calendario solido, attraente, vario e il più coerente e realistico possibile, nel migliore dei modi scadenze e secondo le informazioni oggi disponibili sull’evoluzione della pandemia. I corridori, i team e gli organizzatori hanno ora le date di cui hanno bisogno per anticipare la ripresa il 1 °Agosto.

È un passo molto importante che l’intera comunità ciclistica, messa alla prova dall’impatto finanziario della pandemia, stava aspettando di rimettersi in moto. Vorrei salutare lo spirito di solidarietà, il senso di responsabilità di tutti gli attori – ringrazio al riguardo Unipublic che ha accettato di ridurre la durata della Vuelta Ciclista a España – e il coraggio dimostrato in questi tempi famiglie ciclistiche difficili e professionali sulla strada.

Continueremo ad avanzare insieme in vista della ripresa della stagione, ricordando tuttavia che la salute dei ciclisti e di tutte le parti interessate rimarrà la massima priorità e che l’effettivo riavvio delle nostre attività sarà condizionato dall’evoluzione del situazione sanitaria mondiale”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!