Regionali 2020, Liguria: accordo a un passo tra M5S e centrosinistra. “Convergenza fin qui raggiunta ci soddisfa”

Politica

È quanto fanno sapere i delegati M5S a margine dell’incontro che si è tenuto ieri sera, in via telematica, con le forze di centrosinistra

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Prende sempre più forma il progetto comune tra il MoVimento 5 Stelle Liguria e le forze progressiste liguri, in vista delle elezioni regionali. La convergenza fin qui raggiunta ci soddisfa: sono molti i punti del nostro programma su cui le altre forze si sono espresse in maniera positiva, affrontati peraltro a un livello di maggior dettaglio soprattutto per quanto concerne i temi principali di sanità, ambiente, lavoro, sviluppo economico, infrastrutture, cultura e lotta alla mafia.

Permangono certamente ancora alcuni punti che potrebbero presentare delle difficoltà: li stiamo affrontando caso per caso e mantenendo sempre una linea ferma su quelli che sono i punti per noi identitari e imprescindibili. Si sta dunque concretizzando una convergenza nel rispetto e nella difesa più strenua dei valori e dei principi del M5S”.

È quanto fanno sapere i delegati M5S a margine dell’incontro che si è tenuto ieri sera, in via telematica, con le forze di centrosinistra.

“Entro fine settimana – aggiungono Melis, Pirondini, Rizzone e Traversi – ci sarà un successivo incontro per la parte di confronto sui programmi e sui temi residuali che sono più critici. Confidiamo di sciogliere tutti i nodi e di gettare le basi per un progetto ampiamente condiviso che tenga saldo l’obiettivo di presentarsi alle regionali della Liguria con un progetto capace di esprimere pluralità di pensiero ma unità d’intenti, nel pieno rispetto e in tutela dei valori fondanti del M5S”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!