Coronavirus, Imperia: “contenitori in città per smaltimento guanti e mascherine”. La proposta di “IaC” in consiglio comunale

Coronavirus Imperia Politica

“Combattere e proteggersi dal virus non deve farci dimenticare la lotta per la tutela di un ambiente che si avvia verso cambiamenti sempre più radicali e irreversibili”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Edoardo Verda, consigliere comunale del gruppo Imperia al Centro, ha presentato la mozione “Dpi Eco-Friendly”, che verrà discussa in uno dei prossimi consigli comunali (non in quello del 25 maggio, per mancanza dei tempi necessari), per favorire il corretto utilizzo e smaltimento dei dispositivi di protezione individuale, in particolare guanti e mascherine, oggetti di uso comune per via dell’emergenza Coronavirus.

Imperia: uso e smaltimento Dpi, mozione in consiglio comunale

“L’emergenza sanitaria in atto ha portato con sé nuove abitudini ed una di queste è la necessità di utilizzare dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) per ridurre il progredire dei contagi – spiega Verda – Accanto a questa pratica sanitaria, però, rischia di generarsene un’altra certamente più deleteria: gettare dove capita guanti e mascherine.

Combattere e proteggersi dal virus non deve farci dimenticare la lotta per la tutela di un ambiente che si avvia verso cambiamenti sempre più radicali e irreversibili.

Accogliendo l’appello dei Giovani Democratici della provincia di Imperia, quindi, abbiamo presentato come gruppo consiliare Imperia al Centro una proposta per favorire il corretto utilizzo e smaltimento dei DPI nella nostra città.

Se, infatti, l’utilizzo della mascherina è spesso imprescindibile, non altrettanto si può dire per i guanti monouso che talvolta risultano superflui o male indossati (i guanti infatti non sostituiscono la necessità di igienizzarsi le mani) ed é necessario che ai cittadini sia chiaro come si usano e come si smaltiscono.

Ecco quindi le principali proposte:

  • avviare un campagna di informazione e sensibilizzazione
  • installare dispensatori per la distribuzione di gel sanificante in tutti gli edifici comunali aperti al pubblico
  • collocare in città e vicino ai supermercati specifici contenitori per lo smaltimento dei DPI

Sono convinto che l’educazione civica e ambientale debbano continuare ad essere tra i principali obiettivi per ogni amministrazione. Per noi lo sono e lo ricorderemo, sempre”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!