Imperia: Ineja 2020 senza fuochi. “Candele e lucine dalle finestre la sera di San Giovanni”. La proposta di Valentina. “Per illuminare la nostra festa”

Attualità Imperia

Una proposta per la festa di San Giovanni che quest’anno sarà diversa dagli altri anni.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Lucine e candele dalle finestre delle case al posto dei fuochi d’artificio. È la proposta di Valentina Guasco, che si autodefinisce “onegliese doc”, per celebrare la tanto cara festa di San Giovanni, che quest’anno non avrà i tradizionali fuochi d’artificio, per evitare il formarsi di assembramenti in materia di prevenzione anti-Covid.

Imperia: Ineja 2020, niente fuochi d’artificio. La proposta di Valentina

“Per chi come me è Onegliese “doc” scrive Valentina – sarebbe bello per la sera di San Giovanni accendere candele o lucine sul terrazzo per omaggiare dalle nostre case con tanta luce, senza botti e senza rumore, la festa della nostra bella Ineja in questo momento così buio“.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!