Imperia: rifiuti e topi, proteste a Oneglia, Porto Maurizio e Piani. “Un ratto mi è saltato addosso. Non ne possiamo più” / Foto e video

Attualità Imperia

Numerose le segnalazione dei lettori riguardo situazioni di degrado e sporcizia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Via Spontone, via Altamira, via Guado, salita Carli. Da Oneglia a Piani, passando per Porto Maurizio, sono numerose le proteste pervenute negli ultimi giorni alla redazione di ImperiaPost per evidenziare condizioni di degrado in cui versano le aree adibite al conferimento rifiuti.

Imperia: rifiuti e topi, segnalazioni da Oneglia, Porto Maurizio e Piani

Via Spontone

“Questa è la situazione in via Spontone – scrive una Licia, una residente – ieri sera non sono riuscita naturalmente a conferire ciò che avrei dovuto conferire secondo il calendario Tecknoservice. Mentre mio figlio apriva il bidone un ratto di dimensioni pazzesche gli è saltato addosso. Non ne possiamo più”.

Via Altamira

“Desidero segnalare che davanti a casa mia sono alloggiati i cassonetti di un condominio – scrive Simona – nonostante innumerevoli lettere e anche pec al Comune di Imperia, non ho avuto soddisfazione. Il condominio ha la possibilità di alloccare i cassonetti all’interno della sua proprietà e spostare fuori solo il cassonetto per il conferimento del giorno. C’è una situazione di degrado, con spazzatura abbandonata e topi”.

Piani

“Abito a Piani – scrive Heidy – Vi chiedo aiuto perché non so più a chi rivolgermi. Un anno fa avevo chiamato il Comune per segnalare una situazione igienica a dire poco disastrosa della nostra cosiddetta isola ecologica. Come è già stato segnalato in un articolo da voi recentemente pubblicato, si è aggiunta una colonia di ratti che vive nella spazzatura e nei dintorni. Ma secondo voi è normale che nel 2020 viviamo situazioni igieniche come nel medioevo? Eppure non si parla d’altro che di igenizzazione. Perché noi abitanti di Piani siamo totalmente dimenticati dal nostro comune di appartenenza? Sono profondamente triste e delusa di dovermi vergognare del paese in cui vivo. Sarà perché me lo ricordo pulito ed ordinato”.

“Scrivo nuovamente per la zona Piani prima di salita Carli – scrive un altro residente – Oltre a tutta la sporcizia per l’inciviltà delle persone, c’è una quantità di topi che girano tra i bidoni impressionante. C’è assoluto bisogno di qualche telecamera, perché la situazione è pietosa. Che il sindaco faccia qualcosa”.

“Abito a Piani in Via Principale – aggiunge un altro residente – la settimana scorsa telefonato in Comune, ho richiesto intervento di derattizzazione, nulla da fare. Nel centro storico, qualche residente ha chiesto alla Tecno service di raccogliere spazzatura anche da terra, non solo nei cassonetti, nulla da fare.

Tempo fa avevamo segnalato che ci sono molte seconde case e che i cassonetti sono insufficienti, abbiamo chiesto di portare ulteriori cassonetti, ma nulla da fare “.

“Vorrei rendere noto il disagio che da parecchi mesi stiamo avendo ai piani zona del vecchio lavatoio – scrive ancora un lettore – siamo invasi dai topi anche a causa dei carellati spesso pieni e maleodoranti. Nonostante avessimo già fatto presente il tutto all’amministrazione, dopo quasi un mese la situazione è sempre la stessa se non peggio.

Parlo a nome del paese piani che sta vivendo questa sgradevole vicenda con i topi che arrivano a bivaccare nei nostri giardini”.

Via Gaudo

“È possibile una situazione del genere a due passi da Piazza Dante? scrive un lettore – capita troppo spesso, specialmente in questo periodo. Le cause? Persone che lasciano la spazzatura in modo scorretto, gabbiani, poca pulizia. Un po’ di tutto questo. Se, però mettessero i bidoni grossi almeno il problema gabbiani non ci sarebbe”.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!