Imperia, pista ciclabile: giornata storica, taglio del nastro dà il via ai lavori. Ministro De Micheli. “Intervento di grande importanza”/ Foto e video

Attualità Imperia

Un evento in grande stile oggi nell’area una volta occupata dalla stazione di Porto Maurizio, per l’inaugurazione dell’intervento che darà la luce alla pista ciclabile di Imperia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Giornata storica, oggi, per la città di Imperia. Alla vecchia stazione di Porto Maurizio, si è svolta infatti la cerimonia di inaugurazione dei lavori per la realizzazione della pista ciclabile che cambierà volto alla città. Presente anche il Ministro ai Trasporti Paola De Micheli. 

Imperia, pista ciclabile: Ministro De Micheli alla cerimonia del taglio del nastro

Un evento in grande stile oggi nell’area una volta occupata dalla stazione di Porto Maurizio, per l’inaugurazione dell’intervento che darà la luce alla pista ciclabile di Imperia. Presenti, oltre al Sindaco Claudio Scajola e all’illustre ospite Ministro De Micheli, anche numerose autorità civili e militari del territorio.

Dopo l’inno di Mameli e gli interventi dei presenti, si è proceduto al taglio del nastro e alla benedizione del cantiere da parte del  vescovo Guglielmo Borghetti.

Ministro Paola De Micheli

Cantieri sulle autostrade liguri

“Il 30 di maggio avevo parlato di 130 cantieri in Liguria compresi quelli di ANAS. Le questioni erano di 2 tipi, l’organizzazione della viabilità alternativa e la priorità sui cantieri più urgenti per la sicurezza. Su questo la Regione Liguria ha posto il problema di voler esercitare un ruolo. Cosa che è stata fatta prima dell’apertura della maggioranza dei cantieri, dopo il Bisagno. Il risultato non è stato soddisfacente. Io non faccio campagna elettorale sui cantieri delle autostrade. Convoco tutte le parti al ministero, rivediamo i punti deboli. Ci saranno interventi per verifiche ispettive e sull’apertura dei cantieri posticipabili. Anas darà possibilità di interrompere cantieri per tutti i cantieri che confliggono con l’alternativa sulla viabilità statale, per dare l’alternativa.

Oggi Ferrovie dello Stato presenterà un piano di traffico ferroviario in Liguria per raggiungere le località turistiche, per dare una valida alternativa soprattutto nei fine settimana.

Non si risolveranno tutti i problemi ma stiamo facendo interventi di messa in sicurezza che non sono stati fatti negli anni passati. Da una parte bisogna mitigare i disagi, dall’altra non posso chiudere un occhio. In Liguria non si può pendolare la mattina chiedendo l’apertura dei cantieri e alla sera chiedere la chiusura. Quando si dice che aprono i cantieri tutti ti applaudono, quando li apri, tutti si arrabbiano. Ci sono interventi che non si possono rinviare.

Capisco perfettamente la polemica elettoralistica, ma la storia ci racconta di una non sottovalutazione da parte del Ministero e forse una sottovalutazione da parte di enti che pensava che l’apertura dei cantieri sarebbe stata più semplice.

Salvini ha affermato: “non è opportuno inaugurare la pista ciclabile”.

Non mi risultano grandi investimenti su questa regione durante il periodo di Salvini al Governo. In campagna si dice che sono i fatti che contano. Si sottovaluta un intervento urbanistico come questo. È un intervento di riqualificazione, è molto di più di una semplice pista ciclabile. Probabilmente Salvini non aveva visto che intervento era.

Conte ha detto: “Per la concessione Autostrade, ci saranno novità a breve”

È così come dice Conte. 

Toti ha dichiarato: “Se il Governo non è capace a gestire le concessioni ci pensiamo noi”

A prescindere dalla Liguria, finora le poche concessioni regionali che ho visto non hanno molto funzionato.

Viaggio verso Liguria

È stato un viaggio complicato, molto più lungo di quanto sarebbe stato senza cantieri. Non vi nascondo che come Ministro vedere cantieri aperti e sapere il motivo non è banale e secondario. Ci sono più di mille persone che lavorano sui cantieri in Liguria, 500 aziende coinvolte. Troveremo un punto di mediazione per alleggerire la Liguria però il disagio per qualche tempo rimarrà.

Accordo politico con 5 Stelle per elezioni regionali

Spero che il nodo si sciolga rapidamente. Non nascondo una certa soddisfazione per l’accordo. Nonostante le differenze, io ho trovato la possibilità di poter lavorare per realizzare un programma complesso come quello del mio ministero dentro una dimensione di diversità che ci arricchisce reciprocamente, anche per la Liguria. Sui nomi cedo il passo a chi sta realmente decidendo.

Aurelia Bis-Armo Cantarana

Avevamo dei progetti e abbiamo ritenuto di chiedere con urgenza, dato che ci stavamo preparando per il piano strategico per la Liguria. Abbiamo chiesto Anas di fare review dei progetti per vedere che siano coerenti con le nuove normative per poter vedere una progettazione entro la fine dell’anno.

Ferrovia

Siamo in un fase di progettazione definitiva, dobbiamo arrivare a esecutiva. Il meccanismo del recovery fund sono rimborsi per spese e investimenti dei prossimi anni, tutto quello che possiamo mettere in cantiere ci potrà essere riconosciuto dall’Europa, per questo stiamo accelerando. Tutte le risorse nazionali che non vengono spese perché le mette l’Europa, le possiamo appostarle per altre opere che non vengono fatte in poco tempo, come la ferrovia. Il tratto Genova Ventimiglia deve essere finanziato tutto di un colpo, entro la fine dell’anno abbiamo l’esigenza di sdoganare il meccanismo recovery fund per arrivare al finanziamento di queste opere dai finanziamenti molto importanti, oltre un miliardo e mezzo”.

Imperia: presentazione pista ciclabile

Pubblicato da Imperiapost.it su Lunedì 22 giugno 2020

 

Claudio Scajola

“Il progetto riguarda la pista ciclabile, ma nel sedime ferroviario passa il trasporto pubblico elettrico e passa anche la rivisitazione della viabilità cittadina, che leverà dall’isolamento alcuni quartieri.

Un’opera di carattere urbanistico complesso”.

Lei ha chiesto anche interventi per l’Armo-Cantarana e l’Aurelia Bis?

“Adesso proseguiamo l’incontro con il Ministro dove presenterò e consiglierò dei dossier aggiornati”.

Inaugurazione lavori pista ciclabile Imperia con il Ministro Paola de Micheli

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!