Coronavirus, Diano Marina: “Evviva l’Estate”, salta la tradizionale sagra della Famia Dianese. “Per favorire i commercianti locali”

Attualità Golfo Dianese

Anche se la sagrà non si svolgerà la mente della Famia sta già pensando a idee a poter mettere in atto appena sarà possibile.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Nei giorni scorsi dopo mesi d’assenza ( tenendo distanze di sicurezza e distanziamento sociale ) si è riunito il direttivo della Famia Dianese.

La riunione presieduta dal Presidente Roberto Sessa alla presenza di tutto il direttivo, ha visto all’ordine del giorno il problema manifestazioni .

Avendo preso atto delle decisioni comunicate dall’Amministrazione Comunale di Diano Marina , tramite Ufficio Turismo ,seguendo le disposizioni anti covid-19, ha deliberato in modo unanime l’annullamento della tradizionale sagra Evviva l’Estate in programma per il mese di Luglio in Villa Scarsella, già messa in calendario nelle manifestazioni.

La decisione è stata concordata in modo unanime da tutti i componenti del direttivo, per poter dare possibilità, a tutti i commercianti dislocati sul territorio ad accogliere più persone possibili nei propri locali , dopo questo periodo di pandemia che ha visto la nostra bella Diano deserta , silenziosa, con serrande abbassate ,ma soprattutto senza i nostri sempre benvenuti ospiti che scelgono ogni anno la nostra ridente e bellissima città.

Anche se la sagrà non si svolgerà la mente della Famia sta già pensando a idee a poter mettere in atto appena sarà possibile.

Per quanto riguarda il tesseramento, per ora è fermo e riprenderà appena le norme sanitarie permetteranno di svolgere la cena sociale.

Ricordiamo che la Famia potete contattarla via email : famiadianesedianomarina@gmail.com
oppire seguirla sui canali social

  • Facebook : Famia Dianese
  • Instagram: FamiaDianese
  • Twitter: FamiaDianeseDiano

Il direttivo e tutti i soci augurano una buona estate a tutti sperando di vedersi tutti insieme al più presto.

Comunicato Stampa

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!