Liguria, infrastrutture: stanziati quasi 16 milioni per interventi di valorizzazione del territorio. Cinque finanziati in provincia di Imperia

Provincia

Cinque sono gli interventi che verranno finanziati in provincia di Imperia, due nel Savonese, tre a Genova e tre nello spezzino.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Quasi 16 milioni di euro per interventi di valorizzazione del territorio in grado di generare un investimento complessivo di 25 milioni di euro. Sono stati stanziati oggi dalla giunta regionale su proposta dell’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone.

Sono 13 gli interventi previsti, distribuiti su tutto il territorio regionale grazie a risorse che dovranno servire ai Comuni per la realizzazione di progetti infrastrutturali di riconversione, valorizzazione del territorio e di ripristino della viabilità.

Cinque sono gli interventi che verranno finanziati in provincia di Imperia, due nel Savonese, tre a Genova e tre nello spezzino.

Nel Comune di Ventimiglia (IM) sono previsti tre interventi per un investimento complessivo di 6 milioni e 400mila euro, di cui oltre 5 milioni di euro di contributo regionale e il resto derivante da il cofinanziamento del Comune, per la realizzazione di tre parcheggi pubblici in diverse aree ferroviarie dismesse da Ferrovie dello Stato, in prossimità della stazione e cedute all’Amministrazione nell’ambito dell’accordo di programma per la riconversione del parco ferroviario del fiume Roja.

Nel Comune di Taggia (IM) è previsto un intervento per un investimento complessivo di 4,8 milioni di euro di cui 1,5 milioni di finanziamento regionale per la realizzazione del completamento e della valorizzazione della struttura destinata a parcheggio, presso la ex stazione ferroviaria di Arma di Taggia.

Nel Comune di Ospedaletti (IM) è previsto un intervento per un investimento complessivo di 700mila euro di cui 500mila di finanziamento regionale, per la realizzazione del progetto di completamento della pista ciclopedonale di lungo mare del parco costiero del ponente ligure.

Nel Comune di Finale Ligure (SV) è previsto un intervento per un investimento complessivo di 1.453mila euro, di cui 1.380mila di contributo regionale, per la valorizzazione e riqualificazione della passeggiata di Varigotti.

Nel Comune di Andora (SV) è previsto un intervento per un investimento complessivo di 1.242.000, euro di cui 1.050mila di contributo regionale per la realizzazione della pista ciclabile sulle aree dell’ex sedime della ferrovia Genova-Ventimiglia nel tratto che insiste sul territorio comunale.

Nel Comune di Borzonasca (GE) è previsto un intervento per un investimento complessivo di 150mila euro di cui 142.500 di contributo regionale, per lavori di messa in sicurezza del ponte stradale in località Recroso.

Nel Comune di Moneglia (GE) è previsto un intervento per un investimento complessivo di 632mila euro di cui 600mila euro di contributo regionale per la riqualificazione della “Strada delle Gallerie” con il rifacimento dell’impianto di illuminazione.

Nel Comune di Portofino (GE) è previsto un investimento complessivo di 219.491 euro di cui 208.517 euro di contributo regionale per la realizzazione di un progetto di riqualificazione della strada pedonale Portofino-Paraggi (casa sull’albero e tunnel dell’amore).

Nel Comune di Sarzana (SP) è previsto un investimento complessivo di 9.257.000 euro di cui 3.370mila di contributo regionale per il progetto di sostituzione edilizia del plesso scolastico Poggi-Carducci.

Nel Comune di Calice al Cornoviglio (SP) è previsto un investimento complessivo di 180mila euro di cui 171mila di contributo regionale, per interventi di ripristino della viabilità comunale Lavacchio-Boreseda quale alternativa alla viabilità provinciale SP 8 chiusa in corrispondenza del ponte sul canale.

“Si tratta di interventi attesi da tempo dalla cittadinanza e dagli amministratori locali – spiegano il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore alle infrastrutture Giacomo GiampedroneUn importante stanziamento regionale, tramite il Fondo strategico, uno straordinario sforzo economico per dare risposte significative per lavori fondamentali dal punto di vista infrastrutturale, emergenziale, di riqualificazione urbana ed edilizia scolastica. Un segnale di attenzione da parte di questa giunta che investe quasi 16 milioni per 13 interventi, tra ponente e levante, sparsi in diversi territori della Liguria”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!