Regionali 2020, Liguria: candidato presidente centrosinistra, spunta Paolo Bandiera. Ballottaggio con Sansa/Gli scenari

Imperia Politica Politica

Ad avanzare la proposta Bandiera, ieri, 14 maggio, nel corso della direzione regionale del Partito Democratico, il segretario regionale Simone Farello.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Spunta l’ipotesi Paolo Bandiera come candidato presidente del centrosinistra alle prossime elezioni regionali in Liguria. Ad avanzare la proposta, ieri, 14 maggio, nel corso della direzione regionale del Partito Democratico, il segretario regionale Simone Farello.

Regionali 2020, Liguria: centrosinistra, ipotesi Paolo Bandiera. Ballottaggio con Sansa

Paolo Bandiera, 51 anni, avvocato, direttore Affari Generali dell’Aism, l’Associazione italiana Sclerosi Multipla, si aggiunge alle candidature di Ferruccio Sansa, giornalista de Il Fatto quotidiano, sponsorizzato da Sinistra Italiana e M5S, e di Aristide Massardo, professore universitario, ex preside della Facoltà di Ingegneria di Genova, caldeggiato dal Partito Socialista, che ha già ufficializzato la propria candidatura “civica”.

Il nome di Paolo Bandiera verrà presentato questa sera nel corso di quella che dovrebbe essere la riunione di coalizione decisiva, alla presenza di Pd, sinistra radicale, sinistra progressista, M5S e Italia Viva.

Secondo quanto filtra, il ballottaggio sarebbe tra Bandiera e Sansa, con quest’ultimo, secondo gli ultimi rumors, in leggero vantaggio dopo che la stessa direzione regionale del Pd ieri, 14 luglio, ha approvato un documento, firmato da metà dei membri, con il quale dà il via libera alla candidatura del giornalista. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!