Imperia: rifiuti abbandonati in strada, raffica di multe della Polizia Municipale. “Grazie a fototrappole e agenti in borghese”/ I dettagli

Cronaca Cronaca Imperia

Le sanzioni costeranno ai “furbetti” 450 euro a testa.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Raffica di multe a Imperia per abbandono di rifiuti. Negli ultimi giorni, la Polizia Municipale ha elevato circa 20 di verbali nei confronti di altrettanti cittadini “furbetti”che si sono sbarazzati della propria spazzatura in modo scorretto.

Imperia: rifiuti abbandonati in strada, raffica di multe della Polizia Municipale

“Le multe –spiega l’assessore Antonio Gagliano a ImperiaPost – sono state emesse grazie alle fototrappole posizionate nelle aree ecologiche e vicino al Centro di raccolta rifiuti di Artallo (al momento chiuso in attesa dell’entrata in servizio della nuova ditta, la De Vizia, attesa per domani, ndr) in particolare per punire chi butta rifiuti senza rispettare la raccolta differenziata o chi abbandona sacchetti sciolti.

Altre multe sono scattate grazie alle segnalazioni di smaltimento scorretto alla Polizia Municipale da parte degli operatori Teknoservice – continua – in quel caso, aprendo i sacchetti, sono stati trovati scontrini e lettere attraverso la quale siamo risaliti ai cittadini che sono stati chiamati per chiedere spiegazioni.

Infine, ci sono i controlli del personale in borghese, per pizzicare chi abbandona spazzatura in maniera selvaggia”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!