Regionali 2020: Imperia, Polis con Forza Italia e Liguria Popolare? Tra dubbi e certezze, inizia il totocandidati/Gli scenari

Regionali 2020

Trattative serrate a Imperia in vista delle prossime elezioni regionali, in programma a settembre.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Trattative serrate a Imperia in vista delle prossime elezioni regionali, in programma a settembre. Il Sindaco di Imperia Claudio Scajola, con la sua associazione,Polis, sta valutando se prendere parte o meno alla tornata elettorale. In questi giorni si sono susseguite svariate riunioni per sciogliere le riserve sulla linea da seguire. L’ipotesi sul tavolo dell’ex Ministro è quella di un’alleanza con Forza Italia e Liguria Popolare (movimento civico capitanato da Andrea Costa) per dar vita a una sorta di grande centro.

L’unica certezza è che un’eventuale discesa in campo sarà al fianco del presidente uscente e ricandidato Giovanni Toti, espressione del centrodestra.

Regionali 2020: Polis verso alleanza con Liguria Popolare e Forza Italia. Dubbi e certezze

Nel corso delle ultime riunioni non sono mancate posizioni titubanti in merito alla discesa in campo di Polis. Il timore è che l’elettorato non comprenda un cambio di rotta così radicale (così come avvenne con Carlo Capacci e il suo progetto politico “Liguria Cambia”, naufragato), anche perché, solo fino a qualche mese fa, Scajola, sventolando la bandiera del civismo, criticava aspramente, e pubblicamente, i partiti e, in particolare, Forza Italia. Non solo, l’ex Ministro ha spesso contestato l’operato del presidente della Regione Liguria Toti (e viceversa) con cui ora potrebbe, invece, allearsi, “tradendo“, per altro, la parola data ai cittadini in campagna elettorale, ovvero di volersi impegnare solo per la propria città e di non aver ulteriori ambizioni politiche.

D’altro canto, Scajola ha incassato anche la fiducia di buona parte degli iscritti a Polis, entusiasti all’idea di partecipare alla competizione elettorale regionale e di ampliare i confini del consenso.

Regionali 2020: Polis, aperto il totocandidature

Sul fronte delle possibili candidature, l’unica certa, al momento, sembra essere quella di Luigino Dellerba, vicepresidente della Provincia di Imperia, Sindaco di Aurigo. Non troverebbero conferme le voci su Luigi Sappa, ex presidente della Provincia, e Giacomo Raineri.

Per quanto concerne le quota rosa, gli assessori Marcella Roggero e Laura Gandolfo avrebbero già espresso la propria contrarietà a un’eventuale candidatura. Resta in piedi l’ipotesi Gabriella Manfredi (figlia dell’On. Manfredo Manfredi) proveniente però da un’area si moderata, ma più vicina al centrosinistra. 

Le riserve, su tutti gli interrogativi, potrebbero essere sciolte martedì prossimo, quando è in programma una nuova riunione del direttivo di Polis.

Nel frattempo, la liaison tra Forza Italia, forze civiche e Liguria Popolare ha ottenuto la “benedizione” della capogruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati Maria Stella Gelmini che, in una nota stampa, ha dichiarato: “Positiva l’apertura di Carlo Bagnasco FI Liguria agli amici di Liguria Popolare e alle molte realtà civiche. Lavoro, sviluppo, infrastrutture: c’è un percorso condiviso da fare, non solo in vista delle Regionali. Forza Italia sempre attenta alle migliori energie del territorio”.

 

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!