Sanremo: “Il paese dove non moriva nessuno”, mercoledì 12 agosto la presentazione del libro di Graziano Consiglieri/Il programma

Cultura e manifestazioni

Continuano gli incontri letterari presso La Ciotola di Lorenza Cassini in via S. Stefano 4 a Sanremo, all’ingresso della Pigna. L’Osteria, nel suo spazio culturale, ospiterà la presentazione dell’ultima pubblicazione di Graziano Consiglieri, che è anche il suo primo giallo, dal titolo “Il paese dove non moriva nessuno” mercoledì 12 agosto alle 18:30.

Graziano Consiglieri, classe 1960, è originario di Chiavari e risiede a Ventimiglia. Laureato in Lingue e Letterature Straniere Moderne, lavora come giornalista e scrittore. Ha già pubblicato nove libri e vasta è la sua produzione: poesia (con segnalazioni in vari e prestigiosi premi letterari), romanzi storici (tra i quali molto apprezzati i primi due volumi sui Catari, di cui è in uscita la conclusione della trilogia), biografie sportive societarie, romanzi brevi sul problema dell’handicap, fino al suo primo giallo ora in promozione.

“Il paese dove non moriva nessuno” è un giallo insolito, con un ritmo incalzante e delle battute divertenti, che si scambiano soprattutto i due carabinieri-investigatori in un linguaggio tutto loro, un mix di siculo e caffè del maresciallo Ruggero Caruso e di triveneto e prosecco dell’appuntato Silvio Brusadin. A loro si unisce l’inviata televisiva Rossana Cimarosa (gambe lunghe e dritte su tacco 12 e spritz) per scoprire il segreto degli “immortali di Poggio Rinaldo”. La vicenda, che ha per protagonista un gruppo di arzilli ultraottantenni, si svolge in un riconoscibilissimo paese del nostro entroterra con il suo paesaggio (per esempio, i carciofi di Perinaldo, presidio Slow Food) e la sua umanità.

L’autore dialogherà con la promotrice culturale Daniela Cassini e con la giornalista Anna Maria Castellana. Al termine un brindisi augurale il nuovo libro in uscita: il capitolo finale de “La saga della Volpe Bianca” sul Catarismo. Nel rispetto delle norme di sicurezza, all’evento si potrà partecipare su prenotazione, telefonando al numero 0184/507609 o al 338/4477160.