Coronavirus, Imperia: tampone obbligatorio per chi rientra da Grecia, Spagna, Croazia e Malta / Ecco come comportarsi

Attualità Coronavirus

L’Asl 1 imperiese ha pubblicato le istruzioni da seguire.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Obbligo di auto-segnalazione e tampone entro 48 ore con isolamento fino al risultato per chi rientra da Grecia, Spagna, Croazia e Malta, come previsto dall’ordinanza ministeriale del 12 agosto 2020.

L’Asl 1 imperiese ha pubblicato le istruzioni da seguire.

Coronavirus: tampone obbligatorio per chi rientra da Grecia, Spagna, Croazia e Malta

Come anticipato nei giorni scorsi, per chi rientra in Liguria da Grecia, Spagna, Malta e Croazia (dopo aver soggiornato o transitato in questi paesi negli ultimi 14 giorni) è entrato in vigore l’obbligo di auto-segnalazione alla ASL entro 48 ore dall’arrivo ed esecuzione del tampone. È quanto previsto da Regione Liguria, dopo aver recepito l’Ordinanza Ministeriale del 12 agosto 2020 “Contenimento della diffusione del virus Covid-19” per far fronte all’aumento di contagi da Covid-19 a causa degli arrivi dall’estero, in particolare dai paesi considerati a maggior rischio di contagio.

Ecco come comportarsi nell’ambito dell’ ASL 1 Imperiese

Al momento dell’arrivo il turista o il ligure che provenga dai paesi indicati dovrà contattare, entro 48 ore, la ASL1 al numero 800 554 400 – attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20 – per sottoporsi gratuitamente al tampone, mettendosi subito in isolamento fino al risultato del test con il divieto di spostamenti e viaggi e rimanendo raggiungibile per le attività di sorveglianza. Per giustificare l’assenza dal lavoro la persona in isolamento può contattare il proprio medico di famiglia che rilascerà un certificato medico Inps per l’isolamento fiduciario, che terminerà con un referto di tampone negativo.

La richiesta di tampone può anche essere effettuata direttamente dall’interessato alla mail bu.gsat.tamponi@asl1.liguria.it

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!