Imperia: Za Records, raccolta fondi dopo multa per violazione norme anti-covid. “Donerò ricavato in beneficenza”

Attualità Imperia

Il titolare, Alberto Zambruno, ha annunciato, dalla pagina Facebook del locale, l’intenzione di devolvere il ricavato in beneficenza. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Una raccolta fondi per il locale Za Records, dopo la multa (280 euro) e la chiusura di cinque giorni per la violazione delle normative anti-covid (contestati assembramenti e mancanza di mascherine). La raccolta fondi durerà sino al 20 settembre. Il titolare, Alberto Zambruno, ha annunciato, dalla pagina Facebook del locale, l’intenzione di devolvere il ricavato in beneficenza. 

Imperia: Za Records, scatta raccolta fondi

“Con i vostri attestati di amicizia e solidarietà mi avete riempito il cuore – ha scritto Zambruno – Molti di voi hanno espresso il desiderio di aiutare economicamente lo Zà Records, per recuperare i soldi della sanzione e almeno in parte i mancati introiti relativi ai 5 giorni di chiusura.

Ho fatto un piccolo sondaggio che ha riscontrato grandi consensi, mi piacerebbe donare il ricavato a qualche ente o associazione di pubblica assistenza.

Solidarietà, amicizia ed unità credo siano la chiave per avere una società migliore. La raccolta durerà fino al 20 settembre”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!