Imperia: poliziotti eroi salvano la vita di una 23enne. Voleva buttarsi dal Ponte Impero/La storia

Cronaca Imperia

Solo il pronto intervento dei due agenti ha evitato che si consumasse una tragedia. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Due agenti della Squadra Volante della Questura di Imperia oggi, 29 agosto, poco dopo le 17, si sono resi protagonisti di un intervento delicatissimo che ha permesso di salvare la vita di una 23enne che stava cercando di togliersi la vita buttandosi dal Ponte Impero.

Imperia: agenti Polizia salvano 23enne dal suicidio

I due agenti transitavano con l’auto lungo Viale Matteotti quando hanno intravisto una ragazza che stava cercando di trattenere, stringendola tra le braccia, una coetanea.

Uno dei due agenti si è precipitato sul posto, raggiunto pochi istanti dopo dal collega, riuscendo ad abbrancare la giovane, una 23enne, che dopo essersi divincolata dalla presa dell’amica, aveva scavalcato la ringhiera ed era pronta a gettarsi nel vuoto da un’altezza di circa 8 metri.

L’agente della Questura, senza pensarci un attimo, ha deciso sporgersi, rischiando di precipitare nel vuoto, per afferrare la 23enne che si era appena lanciata. Tenuto dal collega per il cinturone, è riuscito a riportare la giovane sul marciapiede, salvandole la vita.

Successivamente gli agenti hanno acquistato una bottiglietta d’acqua per la ragazza e hanno passato alcuni minuti con la 23enne per calmarla prima di chiedere l’intervento dell’ambulanza che, una volta sul posto, ha condotto la giovane in Ospedale per sottoporla a un Tso.

La 23enne ha raccontato di sentirsi sola e di aver avuto un momento di profondo sconforto. Solo il pronto intervento dei due agenti ha evitato che si consumasse una tragedia. 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!