Imperia: discarica a cielo aperto al Parco Urbano. A un mese dal sequestro nulla è cambiato/Foto e Video

Cronaca Imperia

Lo scorso 2 agosto i militari del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Capitaneria di porto di Imperia avevano sequestrato un’area di oltre 300 m2

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

A poco meno di un mese dal sequestro del deposito incontrollato di rifiuti ingombranti, nulla è cambiato.

Lo scorso 2 agosto, infatti, i militari del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Capitaneria di porto di Imperia avevano sequestrato un’area di oltre 300 m2 nei pressi del Parco Urbano.

Una situazione di degrado assoluto, inquinamento e di sicurezza, visto che a pochi metri di distanza sono presenti giochi frequentati ogni giorno da famiglie con bambini.

Imperia: degrado a due passi dal parco urbano

Come si può vedere dalle immagini, nei pressi dell’area sono presenti alcune auto abbandonate, grossi elettrodomestici, bottiglie di vetro, resti di autovetture, scarpe, bomboloni del gas e mobili di legno. Sono inoltre presenti alcuni rifiuti molto dannosi per l’ambiente, come batterie esauste e copertoni di gomma.


Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!