Diano Marina: Aromatica, dal 18 al 20 settembre la manifestazione dedicata a basilico e prodotti liguri. Obbligatorio mascherine e distanze Covid/I dettagli

Attualità Cultura e manifestazioni Golfo Dianese

Il percorso e le distanze verranno indicate a terra con un’apposita segnaletica.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Inizialmente programmata a cavallo tra aprile e maggio e rimandata a causa dell’emergenza sanitaria, Aromatica, profumi e sapori della Riviera ligure (Diano Marina, 18-20 settembre) si appresta a celebrare i migliori prodotti liguri attraverso laboratori, cene a 4 mani, cooking show, conferenze, presentazioni e degustazioni, il tutto in totale sicurezza.

L’appuntamento con il basilico e i prodotti liguri è organizzato avendo a cura tutte le precauzioni necessarie per ridurre al minimo i rischi. Sul percorso di Aromatica verranno fornite ai visitatori tutte le indicazioni necessarie per vivere al meglio l’esperienza dei tre giorni di esposizione interamente dedicata ai profumi e ai sapori liguri: verranno prese tutte le precauzioni per il distanziamento tra gli stand e per evitare il più possibile gli assembramenti.

Tutte le attività si svolgeranno secondo le norme previste per gli eventi di questo genere: in particolare sarà richiesto a tutti di indossare la mascherina, di mantenere un distanziamento minimo di un metro tra un visitatore e l’altro, di adoperare i dispenser di gel disponibili nei vari punti di accesso al centro e utilizzare i “gesti barriera” (lavarsi frequentemente le mani, tossire e starnutire nel gomito, utilizzare fazzoletti monouso, declinare le strette di mano) per evitare la diffusione del virus. A tutti gli accessi al percorso verrà installata una cartellonistica dedicata. Il percorso e le distanze verranno indicate a terra con un’apposita segnaletica.

Aromatica è la rassegna dedicata al basilico e alle erbe aromatiche organizzata da Gestioni Municipali SpA per conto del Comune di Diano Marina, con il patrocinio e la collaborazione di MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali), Regione Liguria, Camera di Commercio Riviere di Liguria, Prefettura di Imperia, Provincia di Imperia, Comuni del Golfo dianese, Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, Associazione Nazionale Città dell’Olio, Confcommercio del Golfo dianese e grazie al contributo di Arimondo (Pam e Eurospin), Banca d’Alba, Olio Raineri, Intesa Grandi Impianti, Impianti, RaveraBio, Caffè il Chicco, Acqua Calizzano.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!