Imperia: Sauro, alunni fanno lezione nei seminterrati. Parla dirigenza scolastica. “Miglioreremo aeroilluminazione e limiteremo traffico veicolare”

Attualità Imperia

“La comunicazione della scuola – commenta Massimiliano Brunofranco, uno dei genitori degli studenti, a ImperiaPost – non è confortante, perchè fa intuire come, quindi, attualmente la situazione non vada bene”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

“Saranno messe in atto misure compensative mirate al miglioramento del rapporto aeroilluminante e alla limitazione del traffico veicolare sulla strada adiacente”. Lo comunica la dirigenza dell‘Istituto Sauro di Imperia, in merito alla decisione di collocare tre classi nei seminterrati di via Gibelli.

Il caso, lo ricordiamo, è emerso il primo giorno di scuola, lunedì 14 settembre, quando alcuni genitori, scoprendo la sistemazione dei propri figli nei locali semiterrati dell’Istituto, hanno deciso di presentare degli esposti ad Asl e Vigili del Fuoco, poichè preoccupati per la salute degli alunni.

La comunicazione della scuola commenta Massimiliano Brunofranco, uno dei genitori degli studenti, a ImperiaPost – non è confortante, perchè fa intuire come, quindi, attualmente la situazione non vada bene. Chiediamo maggiore trasparenza e chiarezza e, soprattutto, desidereremmo che ci fosse un’ispezione dei Vigili del Fuoco, specialmente per valutare la congruità del piano antincendio e di evacuazione”.

Imperia: alunni fanno lezione nei seminterrati alla Sauro, parla la dirigenza della scuola

“In relazione alla collocazione di alcune classi della sede di Via Gibelli in locali seminterrati, si rende manifesto che saranno messe in atto dall’Ente Locale misure compensative mirate al miglioramento del rapporto aeroilluminante e alla limitazione del traffico veicolare sulla strada adiacente.

Tali misure saranno inserite in una relazione indirizzata ai competenti uffici dell’ASL, che esprimerà la propria valut azione”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!