IMPERIA. LOTTA ALLA ZANZARA TIGRE, PRESENTATO IN PROVINCIA IL PROGETTO REDLAV 2.1

Attualità Home

Zanzara

 

Imperia – “Torna l’estate e, come ogni anno, ricompare l’emergenza zanzare. A suscitare le maggiori preoccupazioni per la salute umana ed animale, sono in particolare la zanzara tigre Aedes albopictus, specie invasiva originaria del Sud Est asiatico, vettore di importanti malattie virali umane quali le febbri Dengue e Chikungunya, nonché la zanzara comune Culex pipiens, vettore delle malattie West Nile ed Usutu, che colpiscono prevalentemente gli uccelli, ma che possono essere occasionalmente trasmesse agli esseri umani ed ai cavalli.

Se, da un lato, anche nell’estate 2014 proseguiranno le catture di zanzare e le analisi virologiche, la novità principale consisterà proprio nella grande attenzione riservata alle attività di comunicazione e di sensibilizzazione degli amministratori, delle scolaresche e, più in generale, della popolazione locale, sia residente che turista.

Il 26/05/2014 presso la Sala dei Comuni del Palazzo della Provincia di Imperia si è tenuto il Seminario “Lotta agli insetti vettori: attività nell’ambito del progetto REDLAV 2.1”

All’evento sono stati invitati rappresentati delle pubbliche amministrazioni, della scuola primaria dei servizi veterinari, del corpo forestale dello stato e delle capitanerie di porto della provincia di Imperia al fine di divulgare le attività che verranno realizzate durante l’estate nell’ambito del Progetto REDLAV 2.1.

Si tratta di un progetto inserito nel programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia/Francia “Marittimo” 2007-2013, rivolto alle regioni dell’alto Tirreno.

Tra i partner di progetto, figurano l’Istituto Zooprofilattico del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, l’Azienda USL 2 Lucca, la Provincia di Oristano e il Dipartimento della Corsica del Sud.

Il Progetto mira innanzitutto a consolidare la rete transfrontaliera di prevenzione e lotta antivettoriale costituita nel corso del precedente progetto REDLAV. Inoltre, ha lo scopo di rendere omogenee le strutture e le procedure nell’area di cooperazione e di sensibilizzare le amministrazioni pubbliche e la popolazione nei confronti delle azioni di prevenzione e lotta alle zanzare, secondo i principi della tutela dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile. In Liguria, tale attività si svolgerà secondo tre azioni che prevedono: la realizzazione di altri tre Seminari dedicati ai rappresentanti delle istituzioni pubbliche nelle province di Genova, Savona e La Spezia; l’ideazione di uno spettacolo teatrale itinerante, rivolto agli alunni della scuola primaria, che verrà realizzato in provincia di Imperia nell’anno scolastico 2014/2015 e la realizzazione di un punto informativo itinerante destinato alla distribuzione di materiale scientifico, divulgativo e ludico in occasione dei principali avvenimenti estivi del 2014 in provincia di Imperia.

Il primo appuntamento sarà in occasione dei festeggiamenti di San Giovanni di Imperia nelle giornate del 20 e 21 Giugno.

Per avere ulteriori aggiornamenti sugli spostamenti dei punti informativi consultare il sito dell’Istituto Zooprofilattico del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta: www.izsto.it

C.S.