Imperia: bambine intrappolate in camera, liberate dai Vigili del Fuoco. La gratitudine della mamma. “Premurosi e veloci, grazie di cuore” / Le immagini

Cronaca Imperia

L’episodio è successo ieri pomeriggio in via Verdi.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Intervento dei Vigili del Fuoco nel pomeriggio di ieri, domenica 20 settembre, in via Verdi a Porto Maurizio, per liberare due bambine rimaste bloccate in camera da letto.

Imperia: Vigili del Fuoco liberano bambine bloccate in camera

“Verso le 16 di ieri pomeriggio – racconta Tamara Biondi a ImperiaPost – mia figlia e la sua amica, entrambe di 10 anni, mentre giocavano in casa nostra, sono rimaste chiuse a chiave in cameretta.

Abbiamo provato in ogni modo ad aprire, anche facendoci passare la chiave da sotto la porta, ma la serratura era rotta e impossibile da aprire. Provando ogni tentativo (si tratta di una porta di legno massiccio e dal vetro spesso), il tempo passava e dopo più di un’ora le bambine cominciavano a essere preoccupate e cresceva l’ansia di noi genitori.

Dopo averle provate tutte – continua – abbiamo deciso di chiamare i Vigili del Fuoco. Ci hanno subito chiesto se si trattava di minori e, dopo le domande per assicurarsi che avessero acqua da bere in camera e che stessero bene (per sapere se richiedere anche assistenza medica), si sono precipitati da noi. Nel giro di pochi minuti erano in casa e hanno valutato la situazione.

Dopo aver chiesto alle bambine di allontanarsi dalla porta, hanno rotto il vetro spesso. Prima di farle uscire hanno perfino ripulito tutta la stanza dai vetri, per farle passare in sicurezza.

Vogliamo esprimere tutta la nostra gratitudine per l’operato dei Vigili del Fuoco – concludeHanno lavorato in modo celere, professionale e premuroso. Sono stati davvero fantastici”.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!