Imperia: immigrazione, in Prefettura summit con il Prefetto Di Bari. “Al vaglio un centro di transito”/Foto e Video

Attualità Imperia

Alla riunione erano presenti anche i vertici provinciali delle Forze di Polizia e della Polizia di Frontiera, il Presidente della Provincia, il Sindaco di Ventimiglia e il Direttore Generale dell’ASL 1 Imperiese.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Il tema dei flussi migratori nella città di confine di Ventimiglia è stato nuovamente affrontato nel corso di una riunione tenutasi nella mattinata odierna presso la Prefettura Imperia, convocata dal Prefetto Intini, cui ha preso parte una delegazione del Ministero dell’Interno guidata dal Capo del Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione Prefetto Michele Di Bari.

Al tavolo erano presenti, altresì, il Presidente della Provincia di Imperia, il Sindaco di Ventimiglia, il Direttore Generale della Asl 1 imperiese ed i vertici provinciali delle Forze di polizia.

Nel corso dell’incontro sono stati compiuti ulteriori passi in avanti per la definizione di un protocollo di intesa che sarà firmato dalle citate autorità per pervenire alla istituzione di un centro di identificazione e transito nella zona di confine della provincia di Imperia.

Definito e sottoscritto il protocollo in occasione di un prossimo ulteriore incontro, per rendere operativa tale struttura sarà indetta una gara ad evidenza pubblica.

Nel corso della riunione è emerso, altresì, che il sistema di controllo e monitoraggio posto in essere nei mesi estivi a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica non ha evidenziato particolari problematicità anche sulla base di bassi numeri di migranti presenti nell’area di Ventimiglia.

Nel corso della riunione è stato anche constatato che la recente chiusura, dal luglio scorso, del Centro di accoglienza temporanea di Parco Roja, per i noti motivi connessi alla pandemia in atto, non ha assolutamente influito sulla situazione complessiva di Ventimiglia in termini di presenza di migranti sul territorio.

Michele Di Bari

“In questa riunione sono emerse una serie di situazioni positive rispetto a quella di tre mesi fa. Chiusura del Campo Roja, maggiori controlli nel territorio. Una situazione che anche nei mesi estivi non ha dato preoccupazioni.

Ci siamo ritrovati per esaminare un protocollo con la possibilità di realizzare un centro di transito nella Provincia di Imperia, proprio per venire incontro a situazioni di criticità che possono verificarsi al confine.

Questo nuovo approccio ci darà la possibilità di sottoscrivere quanto prima questo protocollo ed iniziare un nuovo percorso”.

Alberto Intini – Prefetto di Imperia

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!