Imperia: sabato 10 ottobre al Duomo di San Maurizio concerto in ricordo delle vittime da Coronavirus

Cultura e manifestazioni

In rispetto della normativa anti Covid per partecipare alla funzione è necessaria la prenotazione

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Da un’idea di Massimo Sasso, in collaborazione con il comitato San Giovanni, nasce una celebrazione-evento per ricordare tutte le vittime del Covid e allo stesso tempo essere vicini alle loro famiglie.

Il 10 ottobre la giovane orchestra della Riviera dei Fiori “Note libere” diretta dal giovanissimo compositore e oboista dell’orchestra stessa, Maestro Marco Orazio Vallone si esibirà in un concerto a suffragio delle vittime del Covid, per dare valore al ricordo.

L’evento si terrà sabato 10 ottobre alle ore 21.00 presso il duomo di San Maurizio ad Imperia. In rispetto della normativa anti Covid per partecipare alla funzione è necessaria la prenotazione, che è possibile effettuare già ora sul sito www.eventbride.it.

Il concerto, curato dai preparatori dell’orchestra, Fabrizio Ragazzi e Cristina Orvieto, che da molti anni si dedicano con passione a questo progetto artistico ed educativo, si unirà alla cerimonia a cui parteciperà anche don Lucio Fabris. Il tutto sarà “orchestrato” da Antonio Carli come conduttore.

Lo stesso evento verrà proposto il 16 ottobre alle 21 a Pieve di Teco nella Collegiata di San Giovanni Battista e il 17 ottobre alle 21 nella basilica di San Giovanni Battista ad Imperia.

Il concerto sarà resa possibile anche grazie alla partecipazione del Lions Club Nava Alpi Marittime, della Parrocchia di San Maurizio e della E20. Il Comitato San Giovanni, come da tradizione ormai quarantennale è attento alla diffusione della cultura con svariate iniziative: la collaborazione a questo evento, che unisce la musica alla memoria ne è la conferma.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.ineja.it

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!