Frontalieri, Mulé (Forza Italia): “Da martedì 13 ottobre la loro voce arriva direttamente in Parlamento”

Politica

“Grazie alla mia proposta inizierà nelle Commissioni riunite trasporti e lavoro, il ciclo di audizioni sulla mobilità dei lavoratori transfrontalieri”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

La voce dei frontalieri arriva finalmente in Parlamento. È proprio grazie alla mia proposta, accolta all’unanimità dagli altri gruppi politici, che dal prossimo martedì inizierà, nelle Commissioni riunite trasporti e lavoro, il ciclo di audizioni sulla mobilità dei lavoratori transfrontalieri”. Così Così, in una nota, il deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato, Giorgio Mulé.

Frontalieri, parla Mulé (Forza Italia): “Finalmente la voce in Parlamento”

“Sarà fondamentale – prosegue Mulé – ascoltare direttamente la voce di chi rappresenta i frontalieri che, soprattutto in Liguria, durante l’emergenza sanitaria hanno subito notevoli disagi costretti a subire ore di coda ancora prima di iniziare a lavorare. In questo modo il Parlamento potrà intervenire con atti concreti per evitare il ripetersi di situazioni umilianti. Un passo importante che si aggiunge all’approvazione del mio emendamento, durante l’esame del decreto- legge Rilancio, con cui è stato riconosciuto un sostegno economico in favore dei lavoratori frontalieri che gli era stato negato dal Governo”. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!