Imperia: aule seminterrato alla Sauro, genitore scrive a Ministri Azzolina e Speranza. “Soluzione inaccettabile per i nostri bambini”

Attualità Imperia

Uno dei genitori portavoce della protesta ha scritto al Governatore Toti e ai Ministri Speranza (Sanità) e Azzolina (Istruzione)

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

È arrivato sulle scrivanie della Regione e del Governo il caso delle aule seminterrato del plesso scolastico di Via Gibelli, a Imperia. Uno dei genitori portavoce della protesta, Massimiliano Brunofranco infatti, ha scritto al Governatore della Liguria Giovanni Toti e ai Ministri Roberto Speranza (Sanità) e Lucia Azzolina (Istruzione).

Imperia: aule seminterrato alla Sauro. Genitore scrive a Ministri Governo

“Buongiorno ministro mi presento sono Massimiliano Bruno Franco abito ad Imperia medico Ospedaliero e papà di due bambini, le scrivo per portare alla sua attenzione il caso di un plesso scolastico di Imperia , Plesso Nazario Sauro di Via gibelli, dove tre classi ( circa 60 bambini) sono stati prima allocati in seminterrati , poi in seguito a mia segnalazione ad Asl tali seminterrati sono stati interdetti all’uso per attività didattiche permanenti ed ora riabilitati per tali attività.

Prima del periodo Covid tali seminterrati erano utilizzati per attività didattica momentanea ( un paio d’ore al massimo per numero limitato di alunni) ed ora per motivi di riorganizzazione tali locali dovranno ospitare circa 60 alunni ( due classi di 5 elementare e una classe di 3 media) per 8 ore al giorno 5 giorni a settimana.

Penso e anche la giurisprudenza in merito all‘edilizia scolastica di mia conoscenza mi conforta, che tale situazione non tuteli assolutamente la salute dei bambini ( si parla di sistema di areazione forzata e di illuminazione artificiale a LED) .

Trovo inaccettabile che 60 bambini debbano permanere per 40 ore a settimana in locali dove areazione e illuminazione siano totalmente artificiali e dove le uniche fonti di aria naturale debbano rimanere sigillate perchè a livello di strada trafficata.

La ringrazio anticipatamente per il suo interessamento nei confronti di una fascia debole ed indifesa della nostra società ma sicuramente essenziale per il futuro di noi tutti.

Cordiali saluti
Dr. Massimiliano Bruno-Franco”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!