L’Imperia Calcio versione Subbuteo: l’idea di Davide Bianco. “Un amore nato da bambino. Quando ho aperto il pacco non ho trattenuto l’emozione”/La storia

Attualità Imperia

Tutti i giocatori dell’Imperia Calcio, protagonisti della promozione dall’Eccellenza alla Serie D, nella scorsa stagione, fedelmente riprodotti in miniatura.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Tutti i giocatori dell’Imperia Calcio, protagonisti della promozione dall’Eccellenza alla Serie D, nella scorsa stagione, fedelmente riprodotti in miniatura. L’idea è del tifoso neroazzurro Davide Bianco, 40 anni, che ha fatto ricreare l’Imperia Calcio in formato Subbuteo, il gioco da tavolo più amato dagli appassionati.

I giocatori sono riprodotti nei minimi particolari, dal taglio dei capelli ai tatuaggi. Sul panno verde, da oggi, ci sarà anche l’Imperia Calcio, quella che nella stagione scorsa ha vinto il campionato di Eccellenza. 

L’Imperia Calcio versione Subbuteo

“Penso che non rimpiangerò mai un secondo di aver amato e di continuare ad amare la squadra della mia cittàracconta Davide – perché è un amore che mi ha tramandato mio padre, quell’amore fatto di domeniche pomeriggio al sole, al freddo o sotto la pioggia, quell’amore nato da bambino, un bambino che si faceva ancora allacciare le scarpe e rimboccare la giacca (quella blu) dalla mamma prima di uscire col papà. Allo stadio ci andavamo a piedi abitando a meno di 500 metri. Il Ciccione è senza ombra di dubbio la mia seconda casa, li sono cresciuto conoscendo persone di ogni età, una seconda famiglia.

Da parecchi mesi, prima ancora dello stop dei campionati e la promozione in serie D dell’Imperia, mi era venuta l’idea di riprodurre l’intera rosa che stava lottando per vincere il campionato, e così mi sono messo in contatto con Andrea di @figuresfortablesoccer , un ragazzo cordiale e soprattutto paziente. L’ho riempito di foto, di mail, di messaggi. Ha ascoltato ogni mia richiesta, dal tatuaggio del capitano al codino dei capelloni, ogni cosa. E lo ringrazio per tutto!

Aprendo il pacco non ho trattenuto l’emozione. I miei guerrieri, i miei campioni. Davanti a me! amarsi ancora, farlo dolcemente!”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!