Terrore a Nizza: attacco nella Cattedrale di Notre Dame, morti e feriti. “Persone decapitate, è terrorismo”/Foto e Video

Cronaca Dal mondo

E’ di tre morti il bilancio di un attacco terroristico nella Cattedrale di Notre Dame a Nizza.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

E’ di tre morti e un ferito in gravissime condizioni il bilancio di un attacco terroristico nella Cattedrale di Notre Dame a Nizza.

Nizza: attacco terroristico in chiesa, una persona decapitata

Nel dettaglio, secondo quanto ricostruito, un uomo, armato di un coltello, sarebbe entrato nella Cattedrale e avrebbe accoltellato diverse persone, uccidendone tre e ferendone altre.

In particolare, secondo fonti di polizia, una donna sarebbe stata decapitata, un uomo, il sacrestano, sgozzato. La terza vittima, una donna, sarebbe morta, per le ferite riportate, in un bar dove aveva cercato rifugio fuggendo. Ci sarebbe poi un ferito grave, colpito sul sagrato.

L’aggressore avrebbe agito nelle prime ore della mattina e sarebbe già stato catturato dalla Polizia. Gli agenti, secondo le prime testimonianze, avrebbero fatto irruzione nella Cattedrale sparando.

Il Sindaco di Nizza Christian Estrosi ha confermato che il presunto colpevole è stato già arrestato e ha ringraziato le forze di polizia per la rapida risposta. “Tutto lascia supporre un attentato terroristico nella basilica di Notre-Dame” ha dichiarato sui social.

Secondo il primo cittadino “non c’è alcun dubbio sulla natura dell’attacco”.  “L’autore dell’attentato – ha aggiunto – mentre veniva medicato, dopo essere stato ferito dalla polizia, continuava a gridare senza interruzione Allah Akbar”.

Il folle gesto arriva a pochi giorni dalla decapitazione dell’insegnante di scuola media francese Samuel Patyda parte di un uomo di origine cecena. L’aggressore aveva detto di voler punire Paty per aver mostrato agli alunni vignette su Maometto in una lezione di educazione civica.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!