Coronavirus, Imperia: “Nella nostra città 51 i positivi in quarantena a casa, 168 in sorveglianza attiva”. L’annuncio del Sindaco Scajola

Attualità Coronavirus Imperia

Gli aggiornamenti del Sindaco Claudio Scajola.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Nella città di Imperia sono 51 i postivi in quarantena al proprio domicilio, 168 le persone in sorveglianza attiva. Lo ha comunicato il Sindaco di Imperia Claudio Scajola nel corso del Consiglio Comunale di oggi.

Coronavirus: i numeri a Imperia, parla Scajola

“A Imperia città il numero totale dei soggetti in sorveglianza attiva è 168, di cui 125 adulti e 43 minori di 14 anni.

I positivi al Covid 19 che sono in quarantena al proprio domicilio sono 51. Questo dato confrontato con i dati di altre città è un dato che potremmo dire ancora gestibile. Nel pomeriggio ho avuto una riunione via Skype con il presidente della Regione Giovanni Toti e i quattro Sindaci dei Comuni capoluoghi, per valutare l’ipotesi di estendere le misure adottate nel Comune di Genova anche al resto della Liguria.

Non ho visto emergere valutazioni di carattere politico. Ho espresso l’opinione che la situazione nostra è diversa da quella di Genova. Alla luce dei dati non ritengo necessario un inasprimento dei protocolli. C’è stata condivisione e l’accordo è che si faranno questi incontri ogni 48 ore per monitorare da vicino la situazione dello sviluppo dell’epidemia”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!