Savona: spaccio di droga, Polizia arresta 4 persone. Sequestrati ingenti quantità di cocaina, hashish e marijuana/Foto e Video

Alassio e Andora Cronaca

L’indagine aveva preso avvio fin dal mese di agosto dello scorso anno e nell’arco dei mesi i poliziotti della Mobile savonese hanno sequestrato 16 chili di hashish, oltre un chilo di marijuana, un etto di cocaina e oltre 50 mila euro

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Quattro persone arrestate, di cui una ai domiciliari e altre due raggiunte dalla misura restrittiva dell’obbligo di firma. È il bilancio di una lunga indagine della Squadra mobile della Questura di Savona, diretta da Rosalba Garello, nell’ambito dello spaccio di stupefacenti.

In manette sono finiti tre fratelli albanesi, Dashmir, 31 anni, Muharrem, 36 anni e Ylli Mema, 48 anni, rinchiusi in carcere e un italiano, Gabriele Pedemonte, già arrestato a gennaio con tre chili di hashish e ora posto agli arresti domiciliari.

L’indagine aveva preso avvio fin dal mese di agosto dello scorso anno e nell’arco dei mesi i poliziotti della Mobile savonese hanno sequestrato 16 chili di hashish, oltre un chilo di marijuana, un etto di cocaina e oltre 50 mila euro.

Secondo gli inquirenti, i tre fratelli albanesi avevano creato una vasta rete clandestina in grado di spacciare un chilo di cocaina al mese.

I tre ricevevano i clienti in casa o nelle immediate vicinanze, cedendo droga poco per volta e spesso nascondendola addirittura nei giocattoli dei bambini, al loro seguito anche durante l’attività di spaccio. Nei giorni scorsi è scattato il blitz della Squadra mobile, che ha visto l’impiego anche di unità cinofile della Polizia di Stato e nel corso delle perquisizioni sono stati sequestrati ulteriori tre etti di cocaina, 500 euro in contanti.

di Andrea Pomati – Ornella Forte

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!