MATURITÁ 2014. UN ESERCITO DI 1439 STUDENTI STA AFFRONTANDO LA PRIMA PROVA. IL MESSAGGIO DEL PROVVEDITORE RAMBALDI

Home Imperia

A Imperia città sono 725 i maturandi di cui 80 privatisti.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Sulla destra il Provveditore Franca Rambaldi
Sulla destra il Provveditore Franca Rambaldi

Imperia – Un esercito di 1439 studenti si è presentato questa mattina alle ore 8 negli istituti scolastici di tutta la provincia per affrontare la prima prova dell’esame di maturità. A vegliare sui ragazzi 228 commissari che compongono le 75 commissioni presiedute dai 38 presidenti. A Imperia città sono 725 i maturandi di cui 80 privatisti. Ad esaminarli saranno i 69 commissari che compongono le 23 commissioni d’esame presiedute da 20 presidenti.

Non sono mancati alcuni intoppi tecnici questa mattina, infatti, dalle 7.50 alle 8.35 è stato impossibile accedere al sistema informatico del Miur e perciò si sono riscontrati alcuni ritardi nelle operazioni d’esame. Il sistema, già l’anno scorso ha dato prova di non essere in grado di gestire tutte le richieste provenienti dagli istituti liguri causando disagi e ritardi. Fortunatamente la chiave di sicurezza del plico contenente le tracce d’esame è stata pubblicata sul profilo twitter del Miur scongiurando la paralisi totale.

Il Provveditore agli Studi provinciale Franca Rambaldi minimizza: “Non ci sono state grosse problematiche, l’esame è in corso. Vorrei fare un grosso in bocca al lupo a tutti i ragazzi e vorrei dire loro di stare tranquilli e di vivere questo momento appuntamento importante delle loro vita con la massima serenità. I commissari e i presidenti sapranno valutare al meglio il percorso scolastico di ognuno e lo faranno con la massima professionalità che contraddistingue il personale docente della nostra provincia”. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!