Imperia: molesta una ragazza, maxi rissa in via XXV Aprile. Fermato 42enne /Foto e video

Cronaca Cronaca Imperia

Stando a quanto ricostruito fino ad ora dagli inquirenti, una coppia di ragazzi stava aspettando il bus, quando si è avvicinato un uomo in evidente stato di ebrezza alcolica, che avrebbe iniziato a insultare senza motivo la ragazza

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Intervento in forze di Polizia Municipale, Carabinieri e Polizia di Stato questa sera a Oneglia, nei pressi della rotonda del carcere per una presunta aggressione ai danni di due giovani.

Stando a quanto ricostruito fino ad ora dagli inquirenti, una coppia di ragazzi stava per entrare in una tabaccheria, quando si è avvicinato un uomo, 42 anni, italiano, già noto alle forze dell’ordine, in evidente stato di ebrezza alcolica, che avrebbe iniziato a rivolgere pesanti apprezzamenti alla ragazza, tentando anche di palparla. A questo punto il giovane che era con lei sarebbe intervenuto e ne è nata una colluttazione nel corso della quale il 42enne avrebbe perso un coltello da una tasca. In difesa dei due giovani è poi intervenuto anche il padre del ragazzo.

Il presunto aggressore fermato e portato in questura per accertamenti

A porre fine alla violenta lite l’intervento delle Forze dell’ordine. I primi ad arrivare sul posto sono stati gli agenti Municipali, che hanno poi chiesto rinforzi. Il presunto aggressore è stato preso in custodia dalla Polizia e dalla Polizia Municipale e portato in Questura per accertamenti.

Nel pomeriggio altra lite a Caramagnetta con intervento dei carabinieri e un ferito

Nel pomeriggio di oggi i carabinieri erano invece dovuti intervenire a Caramagnetta per sedare una violenta lite scoppiata fra due ospiti di una cooperativa sociale. Uno dei due, rimasto leggermente ferito, ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso. Anche in questo caso sono in corso ulteriori accertamenti.

 

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!