Imperia: “Salviamo le luci dei nostri negozi”, la campagna di Confcommercio per incentivare l’acquisto nei negozi di vicinato/I dettagli

Attualità Imperia Shopping

Lo scopo è quello di contrastare la tendenza ad effettuare acquisti online, che per altro non offrono le stesse garanzie date dalla fiducia e dal contatto diretto con esercenti che da decenni operano sul territorio

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Quest’anno i miei acquisti li faccio nei negozi sotto casa… perché la mia città ha bisogno delle loro luci”! Con questo slogan Confcommercio della provincia di Imperia ha avviato una campagna a sostegno degli esercizi commerciali locali, per invitare a sostenere i commercianti “sottocasa” in questo momento particolarmente difficile. Lo scopo è quello di contrastare la tendenza ad effettuare acquisti online, che per altro non offrono le stesse garanzie date dalla fiducia e dal contatto diretto con esercenti che da decenni operano sul territorio.

 Marco Pastore, presidente di Federmoda: “Diamo un impulso all’acquisto nei negozi di vicinato”

Spiega Marco Pastore, presidente provinciale di Federmoda: “Dopo le restrizioni che ci sono state per ciò che concerne gli spostamenti e date tutte le criticità che stanno attraversando le attività del territorio, vogliamo dare un impulso all’acquisto nei negozi di vicinato. Questo per andare, in qualche maniera, a premiare il loro impegno costante nel presidiare le città, illuminarle e renderle vive, come già avevamo detto durante il primo lockdown. Si tratta di aziende che sono sul territorio da diversi anni o addirittura da generazioni e che investono qui, creano occupazione e creano soprattutto un rapporto fiduciario con il consumatore finale”.
Conclude Pastore: “In questo periodo la presenza della clientela è venuta meno a seguito dell’ultimo Dpcm. Il Natale potrebbe essere una buona occasione per sentirsi tutti più vicini e guardare negli occhi, anche dietro la mascherina, il cliente che hai di fronte”.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!