Pontedassio: nuovo ponte Santa Lucia prende forma. “Opera fondamentale attesa da 30 anni” / Foto e video

Attualità Attualità Entroterra Imperia

Dopo anni i lavori sono finalmente ripresi e oggi è iniziata la posa della struttura portante in ferro.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Svolta storica per Pontedassio. Oggi è iniziata la posa della struttura portante in ferro del nuovo ponte per le abitazioni della zona di Santa Lucia. L’opera, attesa da 30 anni, potrebbe essere terminata nel giro di un mese.

Pontedassio: ponte Santa Lucia, al via la posa della struttura portante in ferro

La realizzazione del ponte è attesa dai residenti da circa 30 anni. Gli abitanti della zona di Santa Lucia ancora oggi sono costretti, in caso di allagamento del guado, unica via transitabile in auto per raggiungere le proprie abitazioni sul lato opposto del torrente Impero, a percorrere a piedi una pericolante passerella, ora demolita. L’altra via transito, per larga parte inutilizzabile, è una strada interpoderale di campagna, percorribile solo con mezzi fuoristrada.

Dopo anni i lavori sono finalmente ripresi e oggi è iniziata la posa della struttura portante in ferro. Presenti per l’occasione il Sindaco di Pontedassio Ilvo Calzia e il vicepresidente della Regione Liguria Alessandro Piana.

Ilvo Calzia – sindaco Pontedassio

Questo intervento era atteso da circa 30 anni. Trent’anni fa si era avviata la costruzione di questo ponte per permettere alla borgata, di circa 12 famiglie, di poter raggiungere la loro abitazione con gli automezzi. La strada alternativa è una strada interpoderale molto sconnessa e molto lunga.

Per vari motivi, in questi 30 anni non si è riusciti a completare l’opera, che all’epoca era già costituita dalle pile e dalle due spalline.

Bisognava rivedere la situazione idraulica dell’opera in quanto cambiando le normative bisognava eliminare le pile e alzare un po’ il livello del ponte.

Lo scorso anno, cogliendo gli eventi alluvionali del novembre, abbiamo fatto una richiesta di urgenza al Ministero della Protezione Civile per poter realizzare l’opera.

Nei primi mesi di quest’anno abbiamo iniziato la progettazione e l’affidamento ad una ditta molto pratica in questo tipo di costruzioni. Purtroppo con la pandemia abbiamo avuto molte difficoltà a reperire le travi in acciaio che andranno a comporre l’ossatura del ponte.

Dopo varie vicissitudini abbiamo trovato una ditta che ha fornito l’acciaio e la lavorazione è stata completata presso la stabilimento di Saluzzo. A ottobre sono giunti qua i tre tronconi.

Adesso lo stanno tirando su per poter poi completare l’opera definitiva”.

Alessandro Piana, vicepresidente della Regione Liguria

“Personalmente come amministratore ci tengo in modo particolare a fare i complimenti al sindaco Calzia e all’amministrazione di Pontedassio perchè sono riusciti a trovare finalmente i fondi per un’opera infrastrutturale fondamentale per la frazione Santa Lucia che è al di là del Torrente Impero.

Credo che sia importante anche alla luce della pericolosità che aveva questo guado che ogni volta che c’erano delle piogge non era percorribile e creava dei pericoli.

Nel corso degli anni abbiamo provveduto a tenere pulito l’alveo per evitare la tracimazione del guado, però era quasi impossibile continuare a lavorare in questo modo.

Complimenti all’amministrazione comunale di Pontedassio e ci auguriamo fra un mese di poter percorrere finalmente questo ponte”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!