Covid: Liguria torna in zona gialla, l’annuncio di Toti. “Ottima notizia, bar e ristoranti potranno riaprire”

Coronavirus Provincia

L’ordinanza entrerà in vigore domenica 29 novembre.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

La Liguria torna in zona gialla da domenica 29 novembre. La decisione è arrivata dalla cabina di regia del Ministero della Salute, dopo il consueto monitoraggio dell’Istituto di Sanità e Comitato Tecnico Scientifico, sulla base degli ultimi dati epidemiologici che vedono una situazione in miglioramento.

Insieme alla Liguria, anche altre regioni subiscono modifiche nella classificazione. La Lombardia, la Calabria e il Piemonte passano dalla zona “rossa” a quella “arancione”. La Sicilia, come la Liguria, da “arancione” a “gialla”.

Covid: Liguria in zona gialla

Dopo più di due settimane di zona “arancione” (scattata lo scorso 9 novembre) la nostra regione tornerà in zona “gialla”, con il conseguente allentamento delle norme anti covid.

In particolare, tra i cambiamenti più importanti c’è la riapertura di bar e ristoranti fino alle ore 18.

Giovanni Toti

Da domenica la Liguria sarà in zona gialla. Grazie al grande sforzo del nostro sistema sanitario, ai tanti sacrifici dei liguri e di tutti noi, i dati in questi giorni sono sensibilmente migliorati e ci hanno portato a questo risultato che mi ha appena comunicato il ministro Speranza.

Un’ottima notizia soprattutto per le categorie economiche più penalizzate: i nostri bar potranno riaprire e anche i nostri ristoranti potranno farlo, per pranzo.

La guardia resta altissima ma oggi tiriamo un sospiro di sollievo e ci concediamo un sorriso. Perché c’è bisogno anche di questo e di fiducia. Ma non sprechiamo questa occasione! Rispettiamo con rigore le regole per migliorare ulteriormente la nostra situazione, senza dover tornare indietro. Uniti ce la faremo, siamo sulla strada giusta. Forza Liguria!”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!