Coronavirus: annullate la Festa dei limoni di Mentone e il Carnevale di Nizza, che erano programmate per la seconda metà di febbraio

Coronavirus Dal mondo

I provvedimenti sono stati adottati in quanto, a causa della tipologia dei due eventi, non sarebbe stato possibile evitare assembramenti e garantire il rispetto delle norme anti Covid 19

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

L’emergenza Coronavirus ha fatto saltare anche la Festa dei limoni di Mentone e il Carnevale di Nizza, due eventi internazionali di grande importanza, che si sarebbero dovuti svolgere nella vicina Francia nella seconda metà del prossimo febbraio.

Entrambe le manifestazioni sono state rinviate al 2022 su disposizione dei sindaci di Mentone e Nizza. I provvedimenti sono stati adottati in quanto, a causa della tipologia dei due eventi, non sarebbe stato possibile evitare assembramenti e garantire il rispetto delle norme anti Covid 19. Un segnale preoccupante, in quanto dimostra il forte timore delle autorità francesi circa il fatto che l’emergenza possa proseguire anche nel nuovo anno.

Per Mentone e Nizza rinunciare ai due eventi significa subire un pesantissimo danno economico

Il Carnevale di Nizza è preso d’assalto da migliaia di persone e crea un giro di affari da decine di milioni di euro. Anche se i numeri sono più bassi, la Festa dei limoni, “Fête du citron” di Mentone, per la cittadina attaccata a Ventimiglia rappresenta comunque un evento di grandissima importanza. Questo per dire che la decisione di annullare entrambi gli eventi non deve essere certo stata presa a cuor leggero dai due sindaci.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!