Imperia: “Un presepe per tutta la città”. L’inaugurazione in Comune. “Uniti anche durante il Covid”/ Foto e video

Cultura e manifestazioni

Vista l’impossibilità di realizzare i tradizionali presepi delle parrocchie cittadine e delle varie associazioni le varie realtà hanno collaborato insieme per realizzarne uno unico all’interno del Municipio.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Questa mattina, è stato inaugurato e benedetto dal Vescovo della Diocesi Albenga-Imperia, S.E. Mons. Guglielmo Borghetti il presepe realizzato a Palazzo Civico.

Imperia: ecco il Presepe della città al palazzo Comunale

Vista l’impossibilità di realizzare i tradizionali presepi delle parrocchie cittadine e delle varie associazioni, per via dell’emergenza sanitaria, le varie realtà hanno collaborato insieme per realizzarne uno unico all’interno del Municipio, per unire idealmente tutta Imperia.

Presenti all’inaugurazione, organizzata nell’ambito di una conferenza stampa su diverse novità a palazzo civico, il sindaco Claudio Scajola, diversi rappresentanti della giunta e del consiglio comunale, oltre ad autorità civili e religiose del territorio.

Claudio Scajola

“Abbiamo realizzato un presepio. Mai come in questo momento abbiamo bisogno di meditare e il Presepe aiuta a meditare.

Mettendo insieme i due simboli, il mare con un vecchio gozzo antico e l’ulivo, che è la storia della città.

È stato fatto da tutti i cittadini imperiesi che non hanno allestito il loro presepio. Hanno fatto un presepiocivico, che unisce la città nel palazzo comunale.

Abbiamo ripulito e risistemato il portale di Andrea Doria all’ingresso del palazzo. Un’opera di grande importanza, per far ricordare che Andrea Doria è nato qui, nella nostra città”.

Orlando Baldassarre

“Per via del Covid-19 nella nostra tradizione cittadina tanti presepi non verranno allestiti, come quello di Sant’Agata, di Salita Ardoino e San Benedetto Revelli.

Questo Presepe sarà il presepe della città. È stato fatto qui in Comune in comunità con tutti i componenti delle nostre parrocchie cittadine.

Ci sono persone che hanno partecipato alla costruzione e all’allestimento di questo presepe che sono della Parrocchia di San Maurizio, di San Giovanni, San Benedetto Revelli e dei Giuseppini.

Tutto questo fa si che noi del gruppo ‘gli amici del presepe’ abbiamo messo la nostra attenzione del presepe, sulla barca e sull’olivo. Sono due peculiarità del nostro territorio marino che danno lavoro e sono raffigurati nel magnifico affresco di Cesare Ferro, sulla sinistra c’è la barca e un ramo di olivo.

Un grazie particolare al nostro sindaco Claudio Scajola che ha voluto all’interno del nostro Comune la presenza di quello che è la nostra cultura, la nostra tradizione, il Presepe, che è la nascita di Gesù, che dona speranza alla nostra vita. Questi sono i nomi di coloro che hanno partecipato all’allestimento drl nostro oresepe cittadino: Mauro Paglieri con Manrico e Carmelo Mastroeni, Massimo Ascheri e Armando Amoretti e Carlo Michelis, Sandro e Antonella Martucci, Ernesto con Luca e Riccardo Mela e Angelo Grassano.”.


Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!