Imperia: rifiuti, addio mastelli nei centri storici? Il Comune ci pensa. “Chiesto uno studio alla De Vizia”

Attualità Imperia

Il Comune di Imperia ha incaricato la ditta De Vizia, affidataria del servizio, di studiare eventuali modifiche migliorative all’appalto.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Addio mastelli? Il Comune di Imperia ha preso in considerazione l’ipotesi, per quanto riguarda esclusivamente il centro storico, e attraverso una delibera di Giunta ha incaricato la ditta De Vizia, affidataria del servizio, di studiare eventuali modifiche migliorative all’appalto in vista di un servizio definitivo che dovrebbe prendere il via in primavera.

Imperia: addio mastelli nei centri storici, il Comune ci pensa

Nel dettaglio, sono tre le possibili migliorie del servizio individuate al Comune e per il quale è stato richiesto un studio alla De Vizia.

evitare o limitare l’interferenza delle attività di raccolta con il traffico mattutino;
superare le difficoltà di armonizzare gli orari di esposizione delle attrezzature di raccolta con le esigenze delle utenze e, nel contempo, con il mantenimento di un elevato livello di decoro nelle aree turistiche e di centro cittadino nelle fasce orarie di alta frequentazione, in particolar modo nel periodo estivo quando il passeggio nelle zone di centro e di lungomare si prolunga ben oltre l’orario di apertura degli uffici e dei negozi;
ridurre l’impatto dei contenitori esposti sul decoro e sulla fruibilità delle aree ad alta frequentazione.

Le aree del centro storico interessate dalla modifiche sono: centri urbani di Oneglia e Porto Maurizio, Parasio, Borgo Marina, Borgo Prino, Borgo Foce, Calata Cuneo, Spianata.

Esiste questa possibilità – conferma a ImperiaPost l’assessore Laura GandolfoLa raccolta differenziata sta andando molto bene e per questo pensiamo sia arrivato il momento di provare a migliorare il decoro urbano. Si tratta chiaramente, è bene precisarlo, di modifiche previste dal capitolato. Abbiamo chiesto alla De Vizia di proporre soluzioni migliorative del servizio, tra queste anche l’eventuale eliminazione dei mastelli nei centri storici. Come? Non abbiamo un’idea precisa, vedremo le proposte della ditta e valuteremo. Il via al servizio definitivo? Direi in primavera”.

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!