Diano Marina: paura all’alba, incendio distrugge appartamento. Inquilini evacuati, sul posto Vigili del Fuoco / Foto e Video

Cronaca Cronaca Golfo Dianese

Per precauzione, il 118 ha inviato anche delle ambulanze, ma non risultano persone intossicate o ferite.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Un appartamento in un palazzo che si affaccia su via Ardoino, lungo l’Aurelia, a Diano Marina, quasi al confine con San Bartolomeo al Mare, è stato avvolto dalle fiamme all’alba di oggi.

Per fortuna le due donne che occupano l’alloggio insieme al loro cane si sono accorte di quanto stava accadendo e hanno chiamato il figlio di una delle due, che abita al piano superiore dello stesso edificio.

L’uomo, di 31 anni, è subito accorso mettendo in salvo le due donne e l’animale e dando poi l’allarme ai Vigili del fuoco, prontamente intervenuti con sei mezzi, fra cui due autoscale.

Sono intervenuti anche gli agenti della Polizia municipale di Diano Marina e quelli della Squadra volante della Questura di Imperia. Per precauzione, il 118 ha inviato anche delle ambulanze, ma non risultano persone intossicate o ferite. Un altro anziano, anche lui residente nel palazzo interessato dall’incendio, è stato fatto evacuare per sicurezza dai Vigili del fuoco.

Dopo due ore di lavoro dei pompieri, quando il rogo sembrava sotto controllo, le fiamme sono tornate a divampare in un altro punto dell’edificio

L’incendio si è sviluppato in un alloggio del secondo piano dell’edificio, sopra al quale si trovano alcune mansarde. Dopo oltre due ore di lavoro da parte dei Vigili del fuoco, quando la situazione sembrava essere sotto controllo, le fiamme sono tornare a divampare nelle mansarde, costringendo i pompieri a chiedere rinforzi per proseguire l’opera di spegnimento, al momento non ancora conclusa.

Danni gravissimi, l’edificio a rischio di inagibilità. L’origine dell’incendio forse da un terrazzo per un cortocircuito di luminarie natalizie

Stando alle prime testimonianze raccolte, pare che le fiamme si siano sviluppate da un terrazzo, ma al momento è presto per fare ipotesi. Quel che è certo è che il rogo ha causato e sta ancora causando ingenti danni agli appartamenti e all’edificio in generale ed è facile prevedere che una volta terminate le lunghe e difficili operazioni di spegnimento, i Vigili del fuoco ne dichiarino l’inagibilità.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!