Covid: vaccino Pfizer/Biontech, via libera dell’Ema. Prime dosi in Italia dal 26 dicembre. “E’ la notizia che aspettavamo”

Coronavirus Provincia

Le prime dosi, in partenza dal Belgio il 24 dicembre, arriveranno in Italia, all’Ospedale Spallanzani di Roma, il 26 per la distribuzione in tutto il Paese.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

C’è l’ok anche dell’Ema (European Medicines Agency) al vaccino Pfizer/Biontech. Ad annunciarlo Marie-Agnes Heine, direttrice della comunicazione dell’Agenzia europea per i medicinali.

Covid: via libera al vaccino Pfizer/Biontech, prime dosi in Italia il 26 dicembre

Le prime dosi, in partenza dal Belgio il 24 dicembre, arriveranno in Italia, all’Ospedale Spallanzani di Roma, il 26 per la distribuzione in tutto il Paese. Il 27 dicembre, lo ricordiamo, è previsto il “Vaccine day”.

“E’ la notizia che aspettavamo – ha dichiarato Ministro della Salute, Roberto SperanzaLa battaglia contro il virus è ancora molto complessa, come dimostrano anche le ultime notizie provenienti da Londra, ma avere a disposizione un vaccino efficace e sicuro apre una fase nuova e ci da più forza e fiducia”.

In merito ai timori su una possibile inefficacia del vaccino sulla nuova variante inglese del Covid, Emer Cooke, direttrice esecutiva dell’Agenzia del farmaco, ha spiegato: “Al momento non ci sono indicazioni che il vaccino non funzionerà contro la variante del Covid. Le notizie positive di oggi rappresentano un importante passo avanti nella nostra lotta contro questa pandemia. Abbiamo raggiunto questo traguardo grazie alla dedizione di scienziati, medici, e volontari della sperimentazione, nonché a molti esperti di tutti gli Stati membri dell’Ue. Possiamo garantire ai cittadini dell’Ue la sicurezza e l’efficacia di questo vaccino che soddisfa gli standard di qualità necessari”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!