Devasta camera d’albergo e non paga il conto, 41enne tedesco arrestato dalla Polizia

Cronaca

Nel frattempo I’uomo veniva rimesso in libertà e denunciato per insolvenza fraudolenta in quanto non saldava il conto dell’hotel

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Nella notte del 5 gennaio un receptionist di un noto hotel di Corso Imperatrice, a Sanremo,  tramite il Numero Unico di Emergenza chiedeva l’intervento di una volante in quanto, un cliente di nazionalità tedesca dava in escandescenza danneggiando la propria camera d’albergo.

Giunto sul posto personale della squadra volante appurava effettivamente quanto accaduto e cercava di riportare alla calma l’uomo che veniva poi condotto presso gli uffici del Commissariato per procedere ad una completa identificazione.

Successivamente V. D. B. T. di anni 41 veniva accompagnato in albergo per prendere i suoi effetti personali e saldare il conto.

A quel punto, lo stesso effettuava diversi tentativi di pagamento ipotizzando un mal funzionamento del pos. Si appurava invece che non vi era disponibilità sulla propria carta. Ometteva di comunicare di essere in possesso di altre carte di credito, successivamente gli veniva richiesto di tentare con le altre carte, ma a quel punto vistosi alle strette iniziava ad inveire contro gli agenti strattonandoli e impedendo loro di terminare gli atti d’ufficio intrapresi.

Solo quando veniva contenuto da entrambi gli agenti, V.D.B.T. Si calmava e comunque non adempiva ai pagamenti. L’uomo veniva messo a disposizione dell’ AG e nello stesso giorno veniva celebrato il giudizio direttissimo in cui veniva convalidato l’arresto e fissata una nuova udienza per il 26 gennaio. Nel frattempo I’uomo veniva rimesso in libertà e denunciato per insolvenza fraudolenta in quanto non saldava il conto dell’hotel.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!