Covid, nuovo DPCM: “Proroga stato di emergenza al 30 aprile”. L’annuncio di Speranza. “In zona gialla riapriranno i musei. Zona bianca con meno di 50 casi ogni 100 mila”

Coronavirus

Il Ministro Speranza ha comunicato che lo stato di emergenza, in scadenza al 31 gennaio 2021, verrà prorogato fino almeno al 30 aprile 2021.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha preannunciato alla Camera le nuove misure anti Covid che saranno contenute nel nuovo DPCM del 16 gennaio 2021.

Covid: Ministro Speranza anticipa nuovo DPCM. “Proroga stato di emergenza al 30 aprile”

In particolare, il Ministro Speranza ha comunicato che lo stato di emergenza, in scadenza al 31 gennaio 2021, verrà prorogato fino almeno al 30 aprile 2021.

Si tratta di un passaggio giustificato da tutte le argomentazioni epidemiologiche spiega Speranza – per consentire all’architettura istituzionale dell’emergenza di continuare ad esercitare le sue funzioni e il suo lavoro fondamentale”.

Il nuovo DPCM confermerà la divisione delle regioni e province autonome italiane in tre fasce di rischio in base ai dati epidemiologici, con l’aggiunta di una “zona bianca” per le aree con dati particolarmente bassi (con incidenza sotto i 50 casi ogni 100mila abitanti e Rt sotto a 1).

Sarà confermato il divieto di spostamento tra regioni diverse, anche tra quelle in “zona gialla”. In questa fascia, però, sarà consentita la riapertura dei musei.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!