#ioapro, Imperia: parla Sindaco Scajola. “Le regole si rispettano anche se sono fastidiose”

Attualità Coronavirus Imperia

Il commento del Sindaco di Imperia Claudio Scajola.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Le regole si rispettano anche se sono fastidiose”. Questo il commento del Sindaco di Imperia Claudio Scajola sull’iniziativa #ioapro che, nelle ultime ore, sta circolando sui social in tutta Italia.

#ioapro: l’opinione del Sindaco di Imperia Claudio Scajola

L’idea lanciata dagli organizzatori è quella di tenere aperti ristoranti, pizzerie, bar, oltre le 18, a partire da venerdì 15 gennaio, contravvenendo quindi alle disposizioni anti Covid previste dall’ultimo DPCM.

Sono previste però delle regole ben precise, seguendo un Dpcm autonomo, dove Dpcm sta per “Decalogo Pratico Commercianti Motivati”. In particolare, le regole prevedono conti al tavolo alle ore 21,45, per non violare il coprifuoco e tutelare i clienti, e il rispetto delle norme anti-covid, gel, distanziamento sociale e sanificazione dei locali.

Contattato da ImperiaPost, il Sindaco di Imperia Claudio Scajola ha ribadito l’importanza di rispettare le norme. “Le regole si rispettano anche se sono fastidiose – ha affermato  Si devono rispettare in un regime democratico”.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!