Sanremo 2021: Confcommercio in campo per il Festival. “Unione con la Gruppo Eventi per dissipare dubbi e costruire il futuro”

Provincia

Per quanto riguarda il prossimo Festival, si sta definendo una collaborazione tra albergatori e ristoratori per poter soddisfare al meglio le esigenze di tutti gli addetti ai lavori e i partecipanti alla manifestazione.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Nella sede dell’associazione della città dei fiori si sono svolti due incontri importanti dedicati all’evento di marzo, salvo non venga posticipato, ma anche sulle prospettive future della kermesse canora.

Per quanto riguarda il prossimo Festival, si sta definendo una collaborazione tra albergatori e ristoratori per poter soddisfare al meglio le esigenze di tutti gli addetti ai lavori e i partecipanti alla manifestazione.

Altrettanto importante l’incontro con Vincenzo Russolillo di Gruppo Eventi, che gestisce le iniziative del Palafiori. Primo obiettivo, sgombrare il campo da voci riguardanti la possibilità di svolgere attività di mensa per lavoratori Rai e altro all’interno della struttura, il tutto a tutela delle attività di ristorazione dalla città. Dopo un confronto serrato, ma aperto, si sono chiariti tutti gli aspetti e dissipati tutti i dubbi per il Festival di marzo ma, soprattutto, si sono gettate le basi per un coinvolgimento ed una collaborazione importante tra la città, Confcommercio e Gruppo Eventi. Una collaborazione che potrebbe sfociare già nelle prossime settimane in proposte concrete al Comune.

Andrea Di Baldassarre, presidente di Confcommercio Sanremo spiega: “È stato un incontro importante, perché mai come in questo momento c’è la necessità di fare squadra e lavorare insieme. In questo periodo si sono lette troppe cose attorno al Festival, che è un prodotto nazionale legato alla città e al territorio e che, come tale, va tutelato. La ricaduta del Festival nella città è troppo importante e fare sinergia su questi aspetti è basilare. L’unione fra la Confcommercio e Gruppo Eventi può solo fare del bene. Ancora una volta, da una parte ci saranno le attività commerciali, pronte a tenere una città viva e accesa per accogliere cantanti e pubblico del Festival e dall’altra parte c’è la figura di Vincenzo Russolillo, per far crescere la magia di Sanremo nel periodo del Festival, con vip che passeggiano per le nostre vie e si soffermano nei nostri locali”.

Commenta Vincenzo Russolillo: “Sono soddisfatto dell’accoglienza riservatami da Confcommercio e felice che, in un momento così complicato, vi sia la possibilità di cogliere momenti di distensione e costruzione. La direzione che intendiamo seguire, è quella volta a costruire il futuro e non a chiuderci nella situazione di quest’anno”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!